Gossip

Pago rivela quali sono i vipponi del Grande Fratello diffidati dopo gli attacchi a Miriana Trevisan

In queste ore l'uomo ha rivelato i nomi dei vipponi nella casa del Grande Fratello Vip che sono stati querelati per le offese riservate alla propria ex moglie e a loro figlio.
Grande Fratello Vip, Pago rivela quali sono i vipponi diffidati dopo gli attacchi a Miriana Trevisan

Subito dopo la diretta della settimana scorsa, momento in cui Alfonso Signorini ha mostrato lo scambio di battute avvenuto tra alcuni gieffini finalizzato a criticare Miriana Trevisan, l’ex marito Pago ha condiviso sui social alcuni contenuti in cui era evidente la volontà di procedere per vie legali.

In quell’occasione il cantante ha tenuto a precisare che il materiale era già stato analizzato dai suoi legali al fine di tutelare il figlio che i due hanno in comune, ma che una volta uscita dalla casa, Miriana avrebbe scelto in totale autonomia come procedere. Nelle storie Instagram di qualche giorno fa, tuttavia, Pago non ha specificato quali vipponi sarebbero stati querelati, mentre oggi, nel corso di un’intervista, lo ha reso noto.

Miriana Trevisan: i nomi dei vip querelati da Pago

Nonostante Pago avesse annunciato di essersi già rivolto ai propri legali, la notizia è stata confermata nel corso dell’ultima diretta del Grande Fratello Vip; senza entrare troppo nei dettagli è stato infatti Alfonso Signorini a ritornare sulla vicenda, affermando di aver ricevuto delle diffide sulla questione Miriana: “Il Grande Fratello vi ha messo al corrente delle conseguenze di quanto è avvenuto – ha riferito il conduttore ai gieffini – perché sono arrivate delle delle riserve legali.

Soprattutto sul tema che riguarda Miriana, la maternità, le affermazioni di Katia Ricciarelli. Abbiamo ricevuto delle diffide su questo argomento”.

Anche il conduttore però non è entrato nel merito e si è limitato a comunicare la notizia agli inquilini della casa. A fare i nomi però è stato lo stesso Pago nel corso della sua ultima intervista per il settimanale Chi. L’uomo ha infatti dichiarato di aver diffidato Giacomo, Soleil e Katia. “Nessuno può offendere in quel modo becero e schifoso la mia ex moglie e, soprattutto, nessuno può permettersi di fare del male a mio figlio, che era in lacrime.

Mi sono rivolto agli avvocati a abbiamo inviato una diffida ai ‘signori’ Urtis, Sorge e Ricciarelli”. Ha inoltre precisato nuovamente che la scelta finale ovviamente sarà di Miriana, ma al momento è evidente la volontà di difendere il figlio.

Pago, la reazione alle parole dei gieffini

L’uomo ha poi affondato ulteriormente nel corso dell’intervista, facendo anche il confronto con la sua esperienza nella casa: “Io ci sono stato nella Casa. È vero che può succedere di dimenticarsi delle telecamere. Ma quando apri la bocca per vomitare certi argomenti devi solamente fare una cosa: collegare il cervello” spiega Pago, che approfitta dello spazio sul settimanale per mettere le cose in chiaro.

L’ex gieffino infatti ha anche dichiarato che sugli stessi social ha dovuto leggere attacchi diretti a suo figlio e minacce indirizzate a lui: “Forse dovrebbero rileggersi la mia storia per capire che non ho paura di niente e di nessuno“. In ultima battuta è poi tornato sull’argomento Miriana, specificando che il trattamento riservato alla sua ex è piuttosto ingiusto.

Ciò che ha fatto indispettire maggiormente l’uomo è che siano stati utilizzati due pesi e due misure per commentare quanto fatto da Miriana Trevisan – che nella casa ha avuto dei flirt – e le avventure di Alex Belli e Gianmaria Antinolfi: “Non giudico quello che fa mia moglie.

È una donna adulta. Di certo lei passa per donnaccia se ha uno o due flirt. Invece Belli, Basciano e Antinolfi diventano playboy – afferma nel corso dell’intervista – Siamo nel 2022. In un momento storico in cui si combatte per abbattere i muri del pregiudizio. Mi ha fatto molto male che quelle frasi siano uscite dalla bocca di due donne come Soleil e Katia Ricciarelli“.

Potrebbe interessarti