Programmi TV

Federica Cappelletti a Domenica In, la moglie di Paolo Rossi ricorda il campione: “Un dialogo che continua”

Domenica In celebra il ricordo del grande Paolo Rossi nelle parole della moglie, Federica Cappelletti. La moglie presenta il libro dedicato alla loro storia d'amore.
federica-cappelletti-moglie-paolo-rossi-ricordo-domenica-in

A Domenica In va in scena un commosso ricordo del campione di calcio Paolo Rossi, morto nel dicembre del 2020. Nello studio di Mara Venier è presente la moglie di ‘Pablito’, Federica Cappelletti, che presenta il libro intitolato Per sempre noi due in cui è racchiusa la loro storia d’amore. “È un dialogo che continua tra me e Paolo” la confessione della donna.

Federica Cappelletti a Domenica In: il ricordo di Paolo Rossi

Era il 9 dicembre 2020 quando tutti appresero la notizia dell’improvvisa morte di Paolo Rossi, eroe ai Mondiali di calcio nel 1982. ‘Pablito’, a più di un anno di distanza dalla tragica scomparsa, ha lasciato un vuoto ancora incolmabile in tutti noi e, soprattutto, nel cuore della donna della sua vita: Federica Cappelletti.

La moglie del calciatore ha di recente pubblicato il libro dal titolo Per sempre noi due, dedicato alla loro storia d’amore e che racchiude i ricordi di una vita insieme al suo Paolo. Dopo essere stata ospite di Verissimo a fine novembre, la donna torna a ricordare Paolo Rossi oggi pomeriggio nello studio di Domenica In.

Ospite di Mara Venier, Federica Cappelletti spiega per quale motivo abbia voluto scrivere questo libro: “È stata una promessa fatta a Paolo negli ultimi giorni di vita.

Eravamo in ospedale, guardandomi negli occhi mi ha chiesto di non disperdere questo amore, di tenerlo vivo. Mi sono chiesta per mesi quale fosse il modo per tenerlo vivo per tutta la vita e, quando mi è stato proposto di scrivere questo libro, ci ho pensato un po’ perché sapevo che sarebbe stato difficile. È stato doloroso, una catarsi“.

Federica Cappelletti e Paolo Rossi: “Un dialogo che continua

Federica Cappelletti rivela quanto sia stato complicato scrivere questo libro, uno scritto di amore ma anche di profondo dolore: “Alle 5 del mattino mi svegliavo quando le mie figlie non mi vedevano, perché è stato un pianto continuo.

Era un momento in cui avevo un vuoto totale, poi pian piano ce l’ho fatta“. La storia d’amore con il campione di calcio è durata per diversi anni e, sin dal loro primo incontro, ‘Pablito’ ha saputo trasmetterle felicità e ottimismo:  “Siamo stati insieme 18 anni. Mi ha colpito subito questo suo sorriso radioso, questo incedere lento ma allegro. Mi ha trasmesso subito allegria e ottimismo“.

Il filo che li unisce non si è mai realmente spezzato, né mai si spezzerà, come dimostra questo libro: “È un dialogo che continua tra me e Paolo, prima e dopo“.

 

Potrebbe interessarti