Gossip

Cristina D’Avena a Sanremo 2022? I fan la reclamano a gran voce per un’occasione molto speciale

Cristina D'Avena potrebbe davvero arrivare a Sanremo quest'anno se il direttore artistico Amadeus accoglierà la richiesta dei fan. Sui social l'appello impazza a gran voce.
Cristina D'Avena a Sanremo 2022? I fan la reclamano a gran voce per un'occasione molto speciale

Cos’è che i fan del Festival di Sanremo potrebbero chiedere di più al suo direttore artistico? Se parliamo di una fascia d’età che va dai 45 anni in giù potremmo dire che il sogno più grande sarebbe vedere Cristina D’Avena sul palco dell’Ariston.

Ed è proprio questa la richiesta che in queste ore è esplosa in rete, e che fa seguito ad anni di petizione per convincere gli autori della kermesse musicale a prendere in considerazione la cantante che più di tutti ha caratterizzato l’infanzia di molti. Quest’anno si torna a parlare di questa possibilità soprattutto perché la D’Avena festeggerà 40 anni di carriera e, per molti, sarebbe il momento perfetto per concederle di salire sul palco e incantare il pubblico con i suoi brani più amati.

Cristina D’Avena a Sanremo, l’appello è stato lanciato e i social sono impazziti

Faccio un appello ad Amadeus: se avesse voglia di cantare La Canzone dei Puffi con me sul palco dell’Ariston, sarebbe il top” dichiara Cristina D’Avena attraverso l’Adnkronos, proprio nel giorno in cui l’ashtag #cristinasanremo40 è arrivato in trend topic sui social. Un momento di leggerezza di cui il Festival potrebbe beneficiare, senza dubbio, soprattutto perché quest’anno la cantante festeggia 40 anni di attività e i fan sognano con forza un evento dedicato alla donna che ha caratterizzato l’infanzia di moltissimi bambini.

Ed è la stessa Cristina a parlare del desiderio di leggerezza, di cui indubbiamente gli italiani in questo momento hanno bisogno: “Non sarebbe male! Si parla tanto di leggerezza, e in questo momento c’è tanto bisogno di far venire fuori il nostro fanciullino, del quale a volte ci vergogniamo perché pensiamo che sia una cosa immatura – prosegue la D’Avena – non è così, chi riesce a farlo vivere ha vinto“.

Cristina D’Avena a Sanremo: ora tocca ad Amadeus

Una proposta che fa eco alle petizioni fatte negli scorsi anni per portare la donna sul palco dell’Ariston – e che risalgono addirittura al 2016, anno in cui la kermesse è stata curata e condotta da Carlo Conti; in quell’occasione la richiesta dei fan era stata accolta e Cristina D’Avena ne parla ancora con un certo affetto: “Sono rimasta sorpresa, ma devo constatare che non c’è niente da fare: faccio parte della vita dei miei fan.

[Nel 2016 N.d.R.] io andai, perché mi chiamò Carlo Conti – ricorda l’artista – Non mi sarei mai aspettata di arrivare a Sanremo e di cantare Kiss me Licia, e invece è successo proprio così”.

Chissà, dunque, se Amadeus accontenterà i fan di Cristina D’avena, che senza dubbio ha un posto speciale nel loro cuore, avendo scritto le sigle dei cartoni animati più amati dal pubblico dagli anni ’80 in poi. Sarebbe inoltre una bellissima iniziativa considerando che, come anticipato, la cantante quest’anno festeggia 40 anni di carriera.

Potrebbe interessarti