Spettacolo

Iva Zanicchi al Festival di Sanremo 2022 con ‘Voglio amarti’: “Ancora oggi sono grata al mio pubblico”

La celebre Iva Zanicchi è tornata in gara al Festival di Sanremo con il brano "Voglio amarti", 50 anni dopo la vittoria. Il racconto intimo della sua vita in conferenza stampa.
Iva Zanicchi al Festival di Sanremo 2022 con 'Voglio amarti': "Ancora oggi sono grata al mio pubblico"

Iva Zanicchi è in gara alla 72° edizione del Festival di Sanremo con il brano inedito “Voglio amarti“. L’aquila di Ligonchio torna sul palco del Teatro Ariston dopo parecchi anni dalla sua ultima presenza al Festival nel 2009. L’artista quando parla del brano che porta in gara è molto chiara sul significato del brano: “Ne ho lette di tutti i colori: questa non è una canzone erotica. È una dichiarazione d’amore“. Secondo Iva infatti il brano potrebbe durare nel tempo e portare soddisfazioni in termini di numeri, non nascondendo nel frattempo un filo di emozione per essere tornata a cantare dopo un periodo non certo semplice per lei (la morte del fratello e la sua positività al covid).

La canzone di Iva Zanicchi “Voglio Amarti” era da 29 anni in un cassetto

Nella vita ci sono brani che sbucano fuori da un cassetto dove sono rimasti troppo tempo. È proprio il caso di Voglio amarti“. Ecco come commenta l’artista la nascita di questo brano: “Questa canzone è stata scritta 29 anni fa dallo stesso autore di ‘Io amo’ di Fausto Leali” – commenta Iva. “Quando questo brano è stato ritrovato ho preso il telefono e ho contattato Amadeus: volevo andare al Festival“, aggiunge poi. Secondo Iva c’è del pregiudizio nei suoi confronti e anche le polemiche di questi giorni secondo lei sono state un po’ sterili: “Qualcuno ha detto che l’arrangiamento di Celso Valli potrebbe essere polveroso.

Lui così acclamato per Vasco Rossi… E per me? La mia soddisfazione? La standing ovation del pubblico e la mia voce sul palco“. A questo brano si è aggiunta l’esibizione della cover ieri sera sulle note di “Canzone”, scritto da Don Backy. Un omaggio che sentito che Iva ha voluto fare a un’amica e collega scomparsa poco tempo fa, Milva.

È stata ricordata poco e non se lo meritava affatto. Lo so, sono polemica, però ci tengo.

E sul palco la omaggio io“.

Iva Zanicchi e il periodo lontano dalla musica

Iva si è messa in gioco raccontandosi senza filtri. “Il mio lavoro e la mia passione da sempre ha a che fare con la musica” – racconta la cantante. “Per un periodo della mia vita mi sono allontanata da quel mondo qui, mi sono pure gettata in politica. Non me ne pento eh, sia chiaro. So che un’artista non dovrebbe fare certi errori e scelte sbagliate, ma io sono testarda e convinta quando prendo una posizione“, aggiunge poi. Per Iva Zanicchi ora è tempo di certezze: Sono finalmente tornata alla musica: voglio concludere la mia vita cantando“.

Potrebbe interessarti