Spettacolo

Sanremo 2022, Emma Marrone e il significato del gesto femminista mostrato sul palco dell’Ariston

Emma Marrone si esibisce a Sanremo insieme a Francesca Michielin portando sul palco dell'Ariston una canzone e mostrando un gesto dal forte significato simbolico femminista.
Sanremo 2022, Emma Marrone e il significato del gesto femminista mostrato sul palco dell’Ariston

Emma Marrone al Festival di Sanremo ha mostrato un gesto che non tutti hanno compreso, che ha un significato preciso e una lunga storia che risale agli anni ’70. La cantante lo utilizza con un intento preciso e ha voluto condividerlo sul palco dell’Ariston, dove gareggia tra i big con Ogni volta è così. Emma ha conquistato Sanremo con la sua performance, energica e decisa, accompagnata spesso da Francesca Michielin alla direzione dell’orchestra.

Emma Marrone conquista sul palco dell’Ariston

Emma porta al Festival di Sanremo la canzone Ogni volta è così. Una canzone forte, che arriva dritta e diretta al cuore delle donne e che vuole essere “una denuncia d’amore.

 Durante l’esibizione, accompagnata dalla collega e amica nelle vesti direttrice d’orchestra Francesca Michielin, Emma fa un gesto che stupisce e lascia perplesso il pubblico in sala e a casa, che si chiede cosa rappresenti e quale sia il suo significato.

Il gesto femminista di Emma a Sanremo

Il gesto di Emma è un triangolo mostrato durante un preciso passaggio della sua canzone: “Ogni volta è così, siamo sante o puttane“. Il gesto, non compreso da molti, è un simbolo femminista che richiama le battaglie delle donne negli anni ’70 contro la violenza di genere, utilizzato già da alcune donne durante le manifestazioni nel periodo della rivoluzione sessuale che si diffuse prima in Francia poi nel resto d’Europa ed infine arrivarono in Nord America.

Emma Marrone a Sanremo 2022

La cantante non è nuova alle battaglie femministe per le quali si spende in diversi contesti e tante occasioni da tempo. La ricordiamo nelle campagne pubblicitarie per sostenere i diritti delle donne e schierarsi contro la violenza di genere.

Suoi anche alcuni interventi social e live contro gli stereotipi di genere e contro chi giudica le donne solo per l’aspetto fisico.

Emma Marrone e il rapporto speciale con Francesca Michielin 

Durante le sue esibizioni, Emma Marrone ha coinvolto anche Francesca Michielin nel ruolo di direttrice d’orchestra.
Al termine delle perfomance le due cantanti e amiche si stringono in un sincero e caloroso abbraccio che denota grande stima ed affetto tra le due. Le artiste si sono conosciute meglio recentemente proprio per Sanremo, per cui Emma ha voluto la giovane cantante che spera di coinvolgere in altri progetti musicali.

Potrebbe interessarti