Spettacolo

Alessandro Baricco torna a casa dopo il trapianto di cellule staminali: come sta ora lo scrittore

Lo scrittore Alessandro Baricco si è recentemente sottoposto ad un trapianti di staminali e in queste ore ha rassicurato i fan sulle proprie condizioni.
Alessandro Baricco torna a casa dopo il trapianto di cellule staminali: come sta ora lo scrittore

Alessandro Baricco è finalmente uscito dall’ospedale, dov’è stato ricoverato nei giorni precedenti per essere sottoposto ad un trapianto di cellule staminali. Lo scrittore è dunque tornato a casa e ha immediatamente rassicurato i fan circa le proprie condizioni di salute con un post sui social in cui ha anche ringraziato lo staff medico che in questi giorni lo ha seguito in questo delicato momento.

Alessandro Baricco, cos’è successo allo scrittore di Novecento

Soltanto qualche settimana fa Alessandro Baricco ha sconvolto i suoi lettori con una grave notizia condivisa sui social. L’autore di Novecento ha infatti approfittato del proprio account Instagram per rivolgersi ai fan e rivelare di essere affetto da leucemia mielomonocitica cronica.

Come annunciato nello stesso contenuto, lo scrittore ha poi affermato di doversi sottoporre ad un trapianto di cellule staminali, che sarebbero arrivate dalla sorella.

Quando hai una malattia del genere la cosa migliore che puoi fare è sottoporti a un trapianto di cellule staminali del sangue, cosa che farò tra un paio di giorni – ha rivelato ai propri lettori – A donarmi le cellule staminali sarà mia sorella Enrica, donna che ai miei occhi era già piuttosto speciale prima di questa avventura, figuriamoci adesso“.

Come anticipato, però, l’uomo si è già sottoposto all’intervento e in queste ore è tornato sui social con un breve post per parlare delle sue attuali condizioni.

Alessandro Baricco rassicura i fan sui social dopo il trapianto a cui si è sottoposto

Qualche ora fa Alessandro Baricco ha condiviso un nuovo post su Instagram per rassicurare i fan circa le sue condizioni di salute dopo l’intervento a cui si è sottoposto in questi giorni. Nella didascalia allegata allo scatto di un libro di Charles Dickens, l’autore ha inoltre voluto ringraziare i medici che in questi mesi lo hanno seguito, fino al trapianto di queste ultime ore.

A casa, finalmente. Grande gioia. Devo ringraziare lo staff medico e paramedico dell’Istituto di Candiolo: da loro ho solo ricevuto cura, attenzione e gentilezza. È andato proprio tutto liscio, col trapianto, e so che se questo è successo è anche per l’ondata di affetto e energia che tante persone mi hanno mandato, spesso da lontano – scrive Baricco su Instagram – A loro va tutta la mia gratitudine, la più sincera. Ora si tratta di andare avanti a ricostruire, con pazienza e disciplina, sperando di vedere arrivare presto l’ora dei festeggiamenti.

Nel caso, intendo farli durare per anni“.

Potrebbe interessarti