Spettacolo

Sole a catinelle: significato e cast del film di Checco Zalone stasera su Canale 5. Vanta incassi record

Sole a catinelle torna in onda su Canale5 domenica 27 febbraio 2022 a partire dalle ore 21:30. Scopri la trama, il cast e lecuriosità del film con Checco Zalone
checco zalone a sanremo

Domenica 27 febbraio 2022 su Canale5 continua il ciclo che sta riportando i televisione tutti i film di Checco Zalone. La rete, dopo aver proposto nelle scorse settimane i primi due sorprendenti film del comico pugliese, per la prima serata di oggi a partire dalle ore 21:30 circa propone Sole a catinelle. La terza pellicola firmata dal sodalizio Zalone-Nunziante riporta sullo schermo la divertente storia di un padre squattrinato che per colpa di una difficile promessa fatta al figlio si impelaga in un viaggio in giro per l’Italia senza avere un euro. La trama completa, il cast e le curiosità della pellicola.

Sole a catinelle: le curiosità ed il cast del film

Sole a catinelle è un film del 2013 diretto da Gennaro Nunziante e interpretato da Checco Zalone che di fatto ripropone il duo più redditizio della storia del cinema italiano dopo i folgoranti successi di Cado dalle nubi e Che bella giornata.

Questa è la terza divertente pellicola del comico pugliese che firma nuovamente incassi record ed un enorme successo di pubblico che di fatto lo hanno consacrato non più come una meteora ma come una vera e propria realtà del nostro cinema.

Al fianco dell’alter ego di Luca Medici compaiono nel film anche Robert Dancs, Miriam Dalmazio, Aurore Erguy, Ruben Aprea.

Sole a catinelle: la trama della pellicola

Checco Zalone è un padre squattrinato che si barcamena per andare avanti e che presto sarà nuovamente senza lavoro.

A peggiorare la sua situazione economica anche un matrimonio in crisi ed un figlio, Nicolò bravissimo a scuola, al quale promette che se sarà promosso con tutti dieci, suo padre gli regalerà una vacanza da sogno.

Il destino vuole che suo figlio riesca a centrare il difficile obiettivo e nonostante Checco cerchi di corrompere al ribasso la maestra del figlio, gli toccherà pagare la scommessa senza un euro in tasca.

I due partiranno per un viaggio esilarante e pieno di sorprese anche se non sono quelle che Nicolò sperava di avere, come ad esempio il ritorno per nulla mozzafiato a casa della zia di Checco.

Potrebbe interessarti