Grande Fratello

Giucas Casella pensa a come arrivare alla finale del GfVip e afferma: “Antonio uscirà sicuramente”

La finale del GfVip si avvicina, i concorrenti mettono in atto piani per arrivarci esprimendo i loro pareri sugli inquilini. Proprio come fanno Giucas Casella e Davide Silvestri.
giucas casella

Gli inquilini della Casa del Grande Fratello Vip stanno pensando a varie strategie per rimanere all’interno del programma fino alla puntata finale che si terrà il 14 marzo. Giucas Casella e Davide Silvestri durante una chiacchierata in giardino hanno parlato proprio di questo e di cosa pensano dei loro compagni d’avventura, specialmente del giovane Antonio Medugno.

Giucas Casella: la sua strategia per andare in finale

Durante una chiacchierata in giardino con Davide Silvestri, Giucas Casella ha rivelato di avere in mente un piano su come agire nelle prossime nomination che lo separano dalla finale.

L’illusionista ha in mente di nominare chi lo ha nominato in queste settimane, un modo insomma per “ricambiare il favore”. Afferma infatti al compagno: “Io, ormai, nomino chi mi ha nominato. Pure tu fai così?”.

Davide Silvestri, però, non è sembrato molto convito di questa mossa. Ha, infatti, replicato con: “L’unica che mi ha nominato ultimamente è Soleil. Dovrei restituirgliene una. Poi, non mi ha nominato più nessuno. A parte Antonio, ma l’ho già nominato”.

Antonio Medugno: supererà il televoto?

A questo punto la conversazione tra i due inquilini si sposta proprio su Antonio Medugno che negli ultimi giorni si trova in uno stato di crisi.

Secondo Giucas Casella quest’ultimo sarà il prossimo concorrente a lasciare la Casa del Grande Fratello Vip.

Appena Davide Silvestri ha nominato Antonio nella conversazione, Giucas ha replicato: “Lui (Antonio, ndr) uscirà sicuramente.

Dimmi un motivo per cui non dovrebbe uscire“. Silvestri, però, ha cercato di spiegare che il giovane concorrente è piaciuto molto al pubblico e infatti “ha già superato una nomination e un televoto flash”.  

Giucas, però, non convinto ha continuato dritto con la sua idea, esprimendo l’idea che Antonio sia dentro la casa da troppo poco tempo per meritarsi abbastanza la finalissima: “Ci stava perché è un bravo ragazzo, però non è che abbia fatto sei mesi.

È un bravo ragazzo, ma ce ne sono diecimila ragazzi bravi. A me piace anche, mi fa impazzire, non mi ha mai votato”.

Potrebbe interessarti