Gossip

Lino Guanciale, in tv con Noi, racconta del desiderio condiviso con la moglie: “Adottare un bambino di colore”

Lino Guanciale e Antonella Liuzzi pronti a diventare genitori bis tramite adozione. Le dichiarazioni dell’attore che vedremo presto nella serie Noi, remake di This Is Us.
Lino Guanciale, in tv con Noi, racconta del desiderio condiviso con la moglie: “Adottare un bambino di colore”

Dopo la nascita del loro primo figlio ora Lino Guanciale e sua moglie Antonella Liuzzi sono pronti a diventare genitori bis, questa volta tramite adozione. La coppia avrebbe infatti espresso il desiderio di adottare un bambino di colore: in un’intervista l’attore ha raccontato anche la sua posizione sullo Ius soli in Italia.

Lino Guanciale e Antonella Liuzzi: genitori per la seconda volta grazie all’adozione

La coppia formata da Lino Guanciale e Antonella Liuzzi (docente universitaria lontana dai riflettori) saranno ben presto papà e mamma per la seconda volta grazie a una adozione. Al settimanale Oggi l’attore rivela che: “È un desiderio mio e di mia moglie poter adottare un bambino di colore”.

In seguito Lino Guanciale ha posto una riflessione sulla situazione italiana per quanto riguarda i bambini di colore nati nel nostro Paese, che però molto spesso si sentono senza cittadinanza. “È una vergogna che i bambini nati qui, nonostante parlino italiano e con l’accento delle città, debbano essere costretti a porsi il problema nel rapporto con i compagni di scuola che possono dirsi italiani in virtù di attestati. È distruttivo dal punto di vista psicologico” afferma infatti l’attore.

Poi continua: “Davvero non capisco quale debba essere la differenza. Non capisco perché certi politici di una certa area si ostinino. Bisogna capire che lo spirito dei tempi va nella direzione più sensata e operare perché centinaia di migliaia di ragazzi non debbano sentirsi orfani di cittadinanza.

Che poi è un ottimo modo per costruire odio nei confronti dell’Italia”.

Lino Guanciale: protagonista della nuova serie Noi

Lino Guanciale si sente particolarmente vicino a queste tematiche. Non a caso, come annunciato sul palco dell’Ariston in occasione del Festival di Sanremo 2022, l’attore sarà presto protagonista di Noi, nuovo progetto Rai remake e adattamento italiano della serie americana di successo This Is Us, fondata sulla famiglia che debutterà il 6 marzo. Con lui sullo schermo vedremo tantissimi attori di colore.

Potrebbe interessarti