Economia

“Zes Italia”: il Ministro Carfagna sarà ad Expo Dubai per promuovere opportunità di investimento nel Meridione

Annunciata la presenza del ministro per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna ad Expo Dubai per presentare le opportunità di investimento della Zes Italia.
Il ministro Carfagna ad Expo Dubai

In questi giorni è avvenuto l’incontro tra il ministro per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna ed il direttore dell’Agenzia per la Coesione Paolo Esposito e gli otto Commissari Zes (Zone economiche speciali). Come riporta Adnkronos, lo scopo del tavolo tecnico era confrontarsi sull’operatività delle zone Zes. Al termine della riunione, inoltre, è stata annunciata la presenza del ministro Carfagna il 21 e il 22 marzo all’Expo di Dubai per raccontare le opportunità di investimento della Zes Italia. “Il decollo delle Zes rappresenta la principale opportunità di sviluppo per il Sud ed è essenziale quanto prima avviare un coordinamento costante”, ha commentato il ministro Carfagna.

Cosa sono le Zes e quali sono i vantaggi

Per Zes si intende zone economiche speciali con dei vantaggi legislativi, in Italia sono state introdotte nel 2017 come riporta il sito ufficiale del Ministero per il Sud. Secondo il regolamento UE per poter istituite un’area Zes, la zona deve essere entro i confini dello Stato ed è necessaria la presenza di un’area portuale. Attraverso il Piano di Ripresa e Resilienza è stato previsto un investimento complessivo di 630 milioni per lo sviluppo infrastrutturale di queste zone.

Oltre alla cifra citata, bisogna aggiungere 1,2 miliardi di euro previsti dal Pnrr per i porti del Meridione.

Attualmente le zone attive sono otto, ognuna con un proprio commissario, tra cui: Abruzzo (Mauro Miccio); Calabria (Federico Maurizio); Campania (Giuseppe Romano); Ionica Puglia-Basilicata (Floriana Gallucci); Adriatica Puglia-Molise (Manlio Guadagnuolo); Sicilia Orientale (Alessandro Di Graziano); Sicilia Occidentale (Carlo Amenta); Sardegna (Aldo Cadau).

Ad Expo per nuove opportunità di investimento Zes

Lo scopo della presenza del ministro Carfagna ad Expo Dubai è quella di poter attrarre nuovi investitori nazionali ed internazionali per le zone Zes.

Quest’ultime avranno vari vantaggi fiscali e sono fondamentali per la ripresa e lo sviluppo del Meridione. Come ha dichiarato il ministro per il Sud, nel mentre dell’inizio dei lavori è essenziale stipulare un piano strategico per ogni singola area. Oltre ad Expo si prevedono altri incontri per la promozione delle zone Zes.

Potrebbe interessarti