Programmi TV

A C’è posta per te Emanuele tradisce Cristina con l’amica: “Ha pensato bene di condividere anche mio marito”

Emanuele ha scritto a C'è posta per te per ricucire il rapporto con la moglie Cristina. L'uomo l'aveva tradita con un'amica di famiglia e ha chiesto perdono per tutto.
A C'è posta per te Emanuele

La puntata del 12 marzo di C’è posta per te ha raccontato al pubblico televisivo delle storie che avevano come protagoniste delle famiglie. Agata ha chiesto perdono ai suoi quattro figli, nella prima vicenda della puntata. Mentre, Maria ha cercato di riallacciare i rapporti con il fratello Salvatore.

Anche Cristina ed Emanuele sono stati protagonisti di quest’episodio del people show. La loro era la storia: “Di un matrimonio interrotto“, a causa di un tradimento di lui.

La storia di Emanuele e Cristina a C’è posta per te

Emanuele ha chiamato C’è posta per te per provare a recuperare il rapporto con la moglie Cristina.

La relazione tra i due si è interrotta a causa di un tradimento di lui: “Mia moglie mi caccia di casa dopo aver scoperto che io l’avevo tradita con un’amica di famiglia… La più grande cretinata che potessi fare… Non c’è giustificazione per quello che ho fatto“.

Il marito ha raccontato la sua relazione parallela con Jessica: “Cerco una vecchia mia amica, anche lei sposata… Tutti i sabati e le domeniche ci vediamo… Una sera fisso un appuntamento con questa donna e tradisco mia moglie… Mi sentivo uno schifo d’uomo… Tradisce sua moglie fisicamente tre volte… Non è stata mai messa in discussione sua moglie“.

Cristina ha clonato il WhatsApp del marito per scoprire il tradimento e, poi, ha pubblicato tutti gli screenshot su Facebook con un avvertimento: “Fate attenzione a questa donna… Finge di essere amica e ruba i mariti alle mogli“.

La lettera di Emanuele a C’è posta per te

A C’è posta per te, Emanuele ha inviato una lettera di scuse alla moglie Cristina, dopo averla tradita: “Io ti chiedo perdono per tutto quello che ti ho fatto passare… Non ti ho tradito mai con il cuore… Ti chiedo perdono. Lo so che sei arrabbiata… Dimostrarti che veramente sono pentito“.

Il marito ha raccontato anche la sua grande gelosia nei confronti della moglie: “Perdono per tutto il male che ti ho fatto passare in questi cinque anni… Per la gelosia… Sono pentito“.

Emanuele ha svelato di provare una forte mancanza: “Piango sempre, mi manca tutto di te, mi mancano i miei figli, mi manchi tu… Non so cosa mi sia successo… Ti chiedo perdono fino alla morte“.

Anche la suocera ha fatto un appello alla nuora: “Cristina ti voglio bene, sei il mio cuore… Ti prego Cristina… Tu che sei una brava ragazza… Fai pace con mio figlio“.

Cristina non perdona il marito a C’è posta per te

Cristina ha partecipato a C’è posta per te, nella puntata del 12 marzo, come destinataria di una missiva del marito Emanuele.

La moglie ha raccontato di come ha capito del tradimento del marito: “Intuito di noi donne, difficilmente sbaglia“.

Cristina ha illustrato il post che ha messo su Facebook contro l’amante del marito: “Abbiamo condiviso tutto. Lei ha pensato bene di condividere anche mio marito, fate attenzione“. La moglie ha fatto un discorso pieno d’amarezza nei confronti di Emanuele: “Ci sono stati più dolori che gioie… Lui ha trovato un diversivo… Mi hai fatto perdere la giocata migliore che io potessi fare… Non hai avuto pietà di farmi del male in questa condizione“.

Cristina ha deciso, quindi, di chiudere la busta: “Poi si vedrà, mi può dimostrare anche da lontano“.

Potrebbe interessarti