Spettacolo

Giancarlo Magalli rivela dettagli su Don Matteo 14: il conduttore non rinuncia a qualche frecciatina alla Rai

Con il solito aplomb che lo contraddistingue, Giancarlo Magalli non ha solo raccontato quale sarà il suo coinvolgimento nella fiction Don Matteo, ma ha anche lanciato qualche frecciatina alla Rai.
Giancarlo Magalli rivela dettagli su Don Matteo 14: il conduttore non rinuncia a qualche frecciatina alla Rai

Può sembrare che Giancarlo Magalli manchi da fin troppo tempo in televisione, ma il celebre e amato conduttore ha lavorato duramente per il suo gran ritorno dal suo pubblico. Prossimamente infatti il conduttore entrerà a far parte del cast di Don Matteo, esattamente nella quattordicesima stagione. Ne ha parlato nel corso della sua ultima intervista, non rinunciando però a lanciare qualche frecciatina alla Rai proprio a causa della sua lunga assenza dai programmi tv.

Giancarlo Magalli in Don Matteo 14: tutti i dettagli della sua nuova avventura

Nelle ultime ore Giancarlo Magalli ha avuto la possibilità di parlare dei suoi prossimi progetti, soffermandosi più che altro sulla sua apparizione nella fiction Rai Don Matteo.

Non sarà un ritorno tano veloce, dal momento che la Rai si prepara solo ora a proporre la tredicesima stagione, mentre l’amato conduttore farà parte di quella successiva.

Ci vorrà del tempo, dunque, ma l’attesa sarà ben ripagata dal momento che – come affermato da Magalli a Nuovo Tv – dovrebbe far parte di tutti gli episodi della fiction nel ruolo del vescovo di Spoleto e amico di Don Massimo (il nuovo parroco interpretato da Raoul Bova).

Un’avventura che attende da molto tempo, come ha sottolineato anche il conduttore, dal momento che in passato ha rifiutato proprio il ruolo che poi è andato a Terence Hill: “Sono contento di poter recitare in questa fiction perché, in un certo senso, era una cosa rimasta irrisolta“.

Come anticipato, però, ci vorrà un po’ di tempo prima di vederlo nella fiction, per questo al momento c’è grande attesa per il suo ritorno anche negli appuntamenti quotidiani della Rai, dove da un po’ di tempo ormai latita. Inutile dire che il conduttore si è soffermato anche su questo punto, lanciando una frecciatina ai vertici del servizio pubblico.

Giancarlo Magalli, la frecciatina alla Rai: le parole del conduttore sulla sua situazione

Come anticipato Giancarlo Magalli manca da un bel po’ di tempo in Rai. La sua ultima avventura, Una parola di troppo è stato infatti fermato ormai da molto tempo e in questo periodo il conduttore non ha avuto la possibilità di tornare dal suo pubblico (per quanto in molti credono che al momento abbia fatto il suo ritorno in incognita come La Lumaca de Il Cantante Mascherato).

Come ci si può immaginare, però, Giancarlo Magalli non ha certo peli sulla lingua e ha approfittato dell’intervista per sottolineare proprio che nessuno in questo momento ha pensato a come riportarlo dai sui fan: “Un po’ alla volta stanno sistemando Tizio e Caio, come si suol dire, e spero che sistemino presto anche me“.

Nonostante questa nota amara, però, sembra che in realtà i vertici Rai abbiano pensato anche al suo ritorno sul piccolo schermo. Lo stesso conduttore infatti ha dichiarato che potrebbe esserci in arrivo un programma dove tornerà ad essere il padrone indiscusso del salotto e che si tratta di un format “molto carino” – anche se ha evitato di rivelare alcun tipo di dettaglio.

Potrebbe interessarti