Spettacolo

Piero Sonaglia chi era: età e carriera dell’assistente di studio e storico collaboratore di Maria De Filippi

La notizia della morte di Piero Sonaglia, storico assistente di studio di Maria De Filippi, ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore della conduttrice e non solo. Ripercorriamo la sua carriera, iniziata da giovanissimo in tv.
piero-sonaglia-morto-chi-era-assistente-studio-mediaset

La morte di Piero Sonaglia, storico collaboratore di Maria De Filippi, ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore della conduttrice e di tutti coloro che hanno avuto l’occasione di lavorare con lui. Assistente di studio di numerosi programmi Mediaset, inizia la sua carriera in tv da giovanissimo, a soli 21 anni, diventando presto un punto di riferimento nei programmi della De Filippi: ripercorriamo la sua carriera.

Piero Sonaglia: la carriera in tv iniziata da giovanissimo

La notizia della morte di Piero Sonaglia è arrivata nella giornata di ieri, 2 aprile, e ha lasciato senza parole il mondo Mediaset per il quale ha da sempre lavorato.

È stato infatti uno storico assistente di studio nei programmi di Maria De Filippi, da Uomini e donne a Tu si que vales, e veniva spesso chiamato in causa dai conduttori nei programmi nonostante il ruolo ricoperto dietro le quinte.

Piero Sonaglia sarebbe morto a 51 anni in seguito a una partita di calcetto, come riportato dall’emittente laziale CanaleDieci. Ha iniziato la sua carriera da giovanissimo, a soli 21 anni. La prima apparizione in veste di assistente televisivo risale ai tempi dello show La Corrida, per poi proseguire la sua carriera sul piccolo schermo approdando alla Fascino, la società di produzione televisiva di Maria De Filippi.

Con la conduttrice Mediaset è iniziato uno stretto rapporto di collaborazione, diventando un punto di riferimento per lei in programmi quali Uomini e donne, Amici e Tu si que vales.

Piero Sonaglia: i messaggi d’addio dal mondo della tv

Una figura preziosa per Maria De Filippi, Gerry Scotti e numerosi altri volti Mediaset che hanno voluto rivolgergli un ultimo saluto attraverso commoventi tributi social.

Fa davvero malissimo. La tua voce, il tuo volto, il tuo sguardo attento, il tuo modo di esserci, la capacità di ascoltare.

Sempre teso a cercare di fare la cosa giusta“, ha scritto la De Filippi sul profilo ufficiale di Uomini e donne, ricordandolo e ringraziandolo.

Commosso anche il ricordo di Gerry Scotti, che più volte ha chiamato in causa Piero Sonaglia a Tu si que vales durante le sue gag: “Cari amici, a TSQV non potrò più chiamare ‘Pierooooooooo’ perché Piero non c’è più. Perdiamo il più bravo di tutti, un professionista cortese sempre con il sorriso sulle labbra. Già ci manca“.

Potrebbe interessarti