TV e Spettacolo

John Wick 3 – Parabellum stasera in tv su Rai 2: ora, trama, curiosità e cast del film con Keanu Reeves

John Wick 3 – Parabellum torna in onda su Rai2 nella prima serata di lunedì 11 aprile 2022. La trama, il cast e tutto quello che c'è da sapere del film con Keanu Reeves.
Keanu Reeves

La prima serata di lunedì 11 aprile 2022 sul canale di Rai2 è da passare con il ritorno in scena dell’ex assassino interpretato dal divo fattosi conoscere con il successo di Matrix, Keanu Reeves. A partire dalle ore 21:20 circa va in onda il terzo e fin qui ultimo capitolo dal titolo di John Wick 3 – Parabellum. L’iconico personaggio si mostrerà impegnato nell’ultima delle sue avventure quando condannato per sempre a tenersi fuori dalla cerchia dei sicari, deve recarsi a Casablanca per chiedere una sorta di grazia al Reggente con una proposta di amnistia che per essere conquistata lo vedrà impegnato nel deserto tra uccisioni ed inseguimenti.

John Wick 3 – Parabellum: il cast e le curiosità del film

John Wick 3 – Parabellum è una pellicola del 2019, sequel di John Wick – Capitolo 2 ed ovviamente di John Wick, diretto da Chad Stahelski, il regista che ha curato la realizzazione dell’intera trilogia dedicata al sicario.

Il protagonista è interpretato nuovamente da Keanu Reeves, attore di fama mondiale grazie alla interpretazione di Neo nei quattro film della famosissima saga cinematografica di Matrix. La scelta dell’attore come volto dell’ex assassino fu particolare, visto che risulta che inizialmente i regista non pensò a lui come protagonista.

I nomi che circolavano erano infatti quelli di Brandon Lee, Johnny Depp e Will Smith ma per un motivo o per l’altro tutti rifiutarono lasciando a Reeves strada libera verso il posto.

Gli altri attori che al suo fianco prendono posto nel film sono Laurence Fishburne, che torna a collaborare con Reeves dopo Matrix, Ian McShane, Lance Reddick, Halle Berry ed infine Mark Dacascos.

John Wick 3 – Parabellum: la trama del film

L’Hotel California è stato teatro dell’ultima missione del sicario che gli è valsa una taglia da 14 milioni per aver commesso un omicidio in zona franca che gli costerà anche alla perdita della protezione del sindacato degli assassini.

Al nostro eroe toccherà quindi fuggire e andare a Casablanca per incontrare il Reggente del suo particolare sindacato e chiedere una sorta di amnistia. Di contro per riuscirci dovrà recarsi nel deserto e promettere di tornare all’opera.

Potrebbe interessarti