Serie TV - Fiction

Lino Guanciale annuncia la seconda stagione di Noi: l’attore si è sbottonato sul sequel della serie Rai

Lino Guanciale annuncia la seconda stagione di Noi durante un'intervista. Leggi le parole dell'attore protagonista della conosciuta serie di Rai1.
Lino Guanciale annuncia la seconda stagione di Noi: l'attore si è sbottonato sul sequel della serie Rai

Una delle ultime fiction andate in onda sull’ammiraglia della Rai dovrebbe veder presto il suo secondo capitolo, come annunciato proprio dall’attore protagonista. Stiamo parlando di Lino Guanciale, l’apprezzato interprete di Noi, il remake italiano della nota serie statunitense dal titolo di This is Us. L’attore in una recente intervista ha infatti parlato proprio del suo ultimo progetto andato in onda su Rai1 che sembrava ormai arrerosi all’idea di proseguire la sua narrazione dopo la prima stagione altalenante in termini di ascolti. Le sue parole hanno infatti riaperto la porta della speranza per tutti gli spettatori che hanno apprezzato il progetto e che non vedono l’ora di gustarsi delle nuove ed appassionanti puntate.

Lino Guanciale e Noi

Il progetto conclusosi qualche settimana fa su Rai1 aveva salutato i suoi spettatori nell’incertezza più totale riguardante il suo futuro. Nonostante il titolo fosse partito bene, con il proseguire delle puntate non ha saputo confermare gli ascolti sperati dalla rete ed il tutto faceva presagire ad uno stop definitivo.

La sfida di Noi era infatti quasi una montagna insuperabile agli occhi del pubblico generalista, che si era goduto le gesta dei protagonisti della serie tv americana This is us della quale il lavoro con Lino Guanciale ed Aurora Ruffino è il remake italiano.

Noi 2: la seconda stagione ci sarà

I dati degli ascolti non sembrano però aver smussato le intenzioni della televisione pubblica che a detta dello stesso Guanciale presto potrebbe proporre il secondo capitolo della serie.

A darne l’annuncio è stato lo stesso attore protagonista che con queste parole a L’Avvenire ha di fatto confermato Noi 2: “Noi è uno dei lavori più maturi che ho fatto per la tv e sono contento che venga girata la seconda serie“, ha raccontato. “Un’operazione importante anche per la tv pubblica che ha presentato una modalità narrativa nuova e coraggiosa. Anche per i temi portati in prima serata, l’integrazione razziale, l’adozione, le depressioni, le dipendenze, il bullismo“, ha concluso l’attore allietando i cuori dei tanti fan della versione americana e anche dei suoi fan.

Potrebbe interessarti