Cronaca dal Mondo

Neonato di 3 mesi rapito in casa della nonna: il video del rapitore che fugge con il bimbo nel passeggino

Il piccolo Brandon Cuellar, neonato di 3 mesi, è stato portato via da casa della nonna mentre la donna prendeva le buste della spesa dalla macchina.
Neonato di 3 mesi rapito in casa della nonna: il video del rapitore che fugge con il bimbo nel passeggino

È stato ritrovato il neonato di 3 mesi che ieri è stato rapito da casa sua, a San Jose in California, mentre era insieme alla nonna materna. Il piccolo, che sarebbe sano e salvo, è stato trovato dalla polizia dopo ore di fortissima apprensione: per il suo rapimento si troverebbero in questo momento in custodia 3 persone, la cui identità non è stata ancora diffusa.

Non sono stati diffusi neanche i dettagli riguardo al ritrovamento e si spera che nelle prossime ore i presunti responsabili rilascino informazioni fondamentali per le indagini.

Rapito mentre si trovava in casa: il rapitore è stato filmato dalle telecamere

Il piccolo Brandon Cuellar, di soli 3 mesi, era stato rapito mentre si trovava nella casa della nonna.

La donna si occupava del piccolo durante il giorno mentre la madre era al lavoro: il padre del bambino, invece, si troverebbe in carcere. A quanto pare la donna era andata a fare la spesa ed aveva portato il bambino con sé: al ritorno a casa aveva portato il bambino, dentro l’ovetto, in casa, ed era poi uscita per andare a prendere le borse della spesa in macchina. Nel brevissimo lasso di tempo in cui aveva percorso la distanza casa-macchina (pochi metri) ed era tornata dentro l’appartamento, il piccolo è stato prelevato dall’abitazione e portato via da un uomo, mentre era ancora dentro l’ovetto.

In un video di sorveglianza si vede chiaramente l’uomo allontanarsi velocemente con l’ovetto tra le braccia, con il bambino coperto da un lenzuolo bianco.

Fermate 3 persone, probabilmente è stato un atto premeditato

La famiglia del piccolo non avrebbe riconosciuto l’uomo, ma la polizia è riuscita comunque a diramare immediatamente un annuncio di ricerche e nel giro di qualche ora il bambino è stato ritrovato sano e salvo, ed è stato portato in ospedale in via del tutto precauzionale.

Per il sequestro sono state fermate 3 persone: l’ipotesi é che il rapimento, che è avvenuto in un lasso di tempo di 2 minuti massimo, fosse un’azione premeditata. A quanto pare infatti ci sarebbe qualche sorta di connessione non meglio precisata tra le persone fermate e la famiglia del piccolo.

GUARDA IL VIDEO:

Potrebbe interessarti