TV e Spettacolo

Sanremo 2023, Amadeus annuncia le date della prossima edizione: “Si alza il sipario”. Le prime novità

Il pluri-conduttore Amadeus ha svelato le date di Sanremo 2023: quando andrà in scena la 73° edizione del Festival. Pubblicato anche il regolamento di Sanremo Giovani.
Sanremo 2023, Amadeus annuncia le date della prossima edizione: "Si alza il sipario". Le prime novità

Al via la 73° edizione del Festival di Sanremo: archiviata la vittoria di Mahmood e Blanco nel corso dell’ultima edizione conclusasi a febbraio, il conduttore Amadeus è già pronto per iniziare i lavori del prossimo anno. Sono state annunciate le date di Sanremo 2023 ed è stato pubblicato il regolamento dell’edizione Giovani.

Le date di Sanremo 73: Amadeus di nuovo all’Ariston a febbraio 2023

Secondo grande annuncio per la prossima edizione del festival della canzone italiana: dopo la conferma del conduttore Amadeus, al suo quarto mandato mandato consecutivo e con il quinto già in cassaforte, è arrivata ora la notizia delle date ufficiali del prossimo anno.

Amadeus le ha annunciate nel corso della puntata serale del TG1 di oggi, lunedì 2 maggio: “La 73° edizione del Festival di Sanremo comincerà martedì 7 febbraio e si concluderà sabato 11 febbraio 2023“.

Il padrone di casa ha anche aggiunto: “Oggi, con la diffusione del regolamento per Sanremo Giovani si è alzato il sipario sulla nuova edizione“. Nello specifico, Amadeus ha riferito che i brani dei ragazzi potranno essere inviati a partire dal 12 maggio fino al prossimo 12 ottobre: nella serata del 12 dicembre 2022 si scopriranno i tre cantanti di questa categoria che, come nell’edizione appena trascorsa, finiranno direttamente in gara tra i Big.

Il regolamento di Sanremo Giovani: come partecipare al primo step verso l’edizione 2023

Come si apprende dal sito della rai, il regolamento ufficiale di Sanremo Giovani prevede che i 12 finalisti debbano superare una serie di step prima di approdare al Teatro del Casinò di Sanremo a dicembre e, da lì, all’Ariston dal 7 all’11 febbraio 2023. Nella prima fase “il Direttore Artistico e la Commissione Musicale da lui presieduta saranno impegnati nell’ascolto di tutti i brani presentati, in regola con i requisiti di partecipazione“, tra cui far parte della fascia 16-29 anni.

30 artisti si esibiranno poi dal vivo a Roma e da qui usciranno 8 dei 12 finalisti di Sanremo Giovani: gli ultimi 4 saranno scelti dalla Commissione musicale tra i vincitori del contest Area Sanremo. Confermata la novità del 2022: i tre giovani vincitori di questa categoria saranno tra i Big a Sanremo 2023.

Sanremo Giovani è diventato negli anni un appuntamento imprescindibile per i nuovi talenti e lo dimostrano tante carriere vincenti – il commento di Amadeus – Un grazie alla Rai che con forza e continuità persegue la promozione dei giovani artisti e della musica italiana“.

Potrebbe interessarti