TV e Spettacolo

Rocky IV in onda stasera su Italia 1: trama, cast e curiosità del quarto film della saga con Sylvester Stallone

Rocky IV torna in onda su Italia 1 nella prima serata di venerdì 6 maggio 2022. Scopri la trama, il cast e le curiosità del quarto film con Sylvester Stallone.
Sylvester Stallone

Venerdì 6 maggio 2022 il pugile più famoso della storia del cinema torna a prendersi la prima serata di Italia1 per la sua quarta iconica avventura. A partire dalle ore 21:20 va in onda sul canale quarta pellicola della saga dal titolo di Rocky IV, con il personaggio interpretato da Sylvester Stallone che dovrà fare di tutto per vendicare il rivale amico Apollo Creed. L’ex nemico dopo cinque anni di inattiva decide infatti di combattere il lottatore sovietico Ivan Drago che non solo lo batterà ma finirà per ucciderlo, risvegliando in Balboa la voglia di salire sul ring per vendicare l’amico morto tra le sue braccia.

Rocky IV: le curiosità e il cast del film

Rocky IV è una pellicola del 1985 scritta, diretta ed interpretata da Sylvester Stallone, quarto capitolo della fortunata saga di Rocky che arriva su Italia1 ad una settimana dalla messa in onda di Rocky III.

Il film ebbe una grande eco mediatica a causa del periodo storico durante il quale venne prima girato e poi mandato in sala. Stallone si occupò della pellicola durante il periodo di maggior tensione politiche, finanziarie e militari tra gli USA e L’Unione Sovietica, qui impersonificate dai due pugili rivali Rocky Balboa e Ivan Drago.

L’imponente lottatore sovietico è stato interpretato da Dolph Lundgren, scelto dopo una lunga trafila di provini andati a vuoto. Talia Shire, Burt Young, Carl Weathers tornano nel cast fisso della saga mentre fa il suo debutto Brigitte Nielsen, all’epoca compagna dell’attore Stallone.

Rocky IV: la trama della pellicola

Ivan Drago è il campione sovietico dei pesi massimi categoria dilettanti che vuole conquistare gli Stati Uniti sfidando in una sorta di amichevole l’iconico Rocky Balboa. Il pugile italoamericano però ha ormai abbandonato la carriera pugilistica e rinuncia alla proposta lasciano campo al suo ex contendente Apollo Creed, che decide di sfidare il temibile e freddo pugile.

L’ex campione del mondo però perde però la vita durante l’incontro con Drago e spinge così Balboa a cercare la vendetta ed accettare di combattere a Mosca il giorno di Natale.

Potrebbe interessarti