Gossip

Wanda Nara e Maxi Lopez: dopo anni di scontri, finalmente è raggiunto l’accordo tra i due ex coniugi

Pace fatta tra Wanda Nara e Maxi Lopez, ma ad alcune condizioni. L’accordo stipulato davanti ad un giudice e approvato da entrambe le parti, infatti, prevede alcune “regole”.
wanda nara maxi lopez

Wanda Nara e Maxi Lopez sono arrivati finalmente ad un accordo che metterà fine a tutti gli scontri in cui erano impegnati da ormai vari anni segnati da 40 processi. Ecco cosa prevede l’accordo raggiunto in tribunale che è soddisfacente per entrambe le parti.

Wanda Nara e Maxi Lopez: raggiunto l’accordo

Finalmente Wanda Nara e Maxi Lopez hanno trovato un accordo che ponga fine alla guerra legale iniziata con il loro divorzio burrascoso. Il trattato stipulato in tribunale, come rivela il programma argentino Intruders, prevede che il calciatore ceda alla showgirl la sua grandissima villa situata nel quartiere Santa Barbara a Buenos Aires, acquistata quando l’amore tra i due aveva le parvenze di una favola.

Tale abitazione, dal valore di 2 milioni di dollari e costruita su 3 piani, conta 7 camere da letto, 5 bagni, 2 garage; per un totale di 1800 metri quadrati.  

Inoltre, Maxi Lopez verserà un assegno mensile dalla cifra non resa nota ai 3 figli nati dal matrimonio con Wanda Nara fino a che essi non avranno compiuto 21 anni di età.

La relazione tra Wanda Nara e Maxi Lopez

Sposati dal 2008 al 2013, Wanda Nara e Maxi Lopez hanno vissuto una separazione e un successivo divorzio abbastanza burrascoso; segnato da frecciatine sui social e attacchi in tribunale.

In questi giorni però sembra proprio che i due ex coniugi siano riusciti a raggiungere una pace e un accordo valido per entrambi davanti a un giudice.

Come già accennato, dal loro amore sono nati 3 bambini: Constantino, Benedicto e Valentino a cui il padre verserà una somma mensile fino al 21esimo compleanno.

Wanda Nara in tribunale

Intanto Wanda Nara è impegnata anche in un altro processo in tribunale; quello per diffamazione contro Fabrizio Corona a causa di un suo articolo che ha causato alla famiglia Nara-Icardi tante sofferenze sia lavorative sia familiari.

Potrebbe interessarti