News

Sinisa Mihajlovic è morto, ha perso la battaglia contro la leucemia: le parole di dolore della famiglia

Dopo una lotta durata anni contro la leucemia, Sinisa Mihajlovic ha perso la sua battaglia. Le parole di dolore della famiglai, che gli è stata accanto fino alla fine.
Mihajlovic

Dopo una lotta difficile e tormentata con la leucemia, Sinisa Mihajlovic è morto nelle scorse ore.

Da giorni si rincorrevano notizie riguardanti un peggioramento delle sue condizioni. Oggi è arrivato il comunicato della famiglia Mihajlovic, riportato dall’Ansa, che parla del dolore della moglie delle figlie e dei nipoti.

Sinisa Mihajlovic era malato da tempo: aveva comunicato nel 2019, durante una conferenza, di essere malato: “Ho la leucemia, ma la batterò giocando all’attacco”.

È morto Sinisa Mihajlovic: le parole della famiglia

Oggi, il comunicato stampa della famiglia: “La moglie Arianna, con i figli Viktorija, Virginia, Miroslav, Dusan e Nikolas, la nipotina Violante, la mamma Vikyorija e il fratello Drazen, nel.dolore comunicano la morte ingiusta e prematura del marito, padre, figlio e fratello esemplare, Sinisa Mihajlovic.

Uomo unico professionista straordinario, disponibile e buono con tutti. Coraggiosamente ha lottato contro una orribile malattia. Ringraziamo i medici e le infermiere che lo hanno seguito in questi anni, con amore e rispetto, in particolare la dottoressa Francesca Bonifazi, il dottor Antonio Curti, il Prof. Alessndro Rambaldi, e il Dott. Luca Marchetti. Sinisa resterà sempre con noi.

Vivo con tutto l’amore che ci ha regalato”.

Anche la Presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha fatto le condoglianze alla famiglia: “Hai lottato come un leone in campo e nella vita.

Sei stato esempio e hai dato coraggio a molti che si trovano ad affrontare la malattia. Ti hanno descritto come un sergente di ferro, hai dimostrato di avere un gran cuore. Sei e resterai sempre un vincente. A Dio Sinisa Mihajlovic”.

È arrivato anche il comunicato della Lega Serie A: “La Lega Serie A è profondamente addolorata per la scomparsa di Sinisa Mihajlovic, icona di calcio e di vita.

La sua classe purissima come calciatore e allenatore, la sua forza e la sua umanità sono un esempio che lascia un solco indelebile nel calcio italiano e mondiale”.

Potrebbe interessarti