Vai al contenuto

Hamas-Israele, tregua finita: combattimenti in corso a Gaza city

Pubblicato: 01/12/2023 07:26

A Gaza sono ricominciati i combattimenti. Dopo l’attentato di ieri a Gerusalemme che ha portato anche alla morte di una donna incinta e di una ragazzina di 16 anni, Israele dichiara di voler interrompere il cessate il fuoco e che ci sono già dei combattimenti in atto tra milizia di Hamas e truppe israeliane dell’Id. Su Telegram, l’Idf ha comunicato: “Hamas ha violato la pausa operativa – spiega l’Idf – e, inoltre, ha sparato verso il territorio israeliano. L’Idf ha ripreso i combattimenti contro i terroristi di Hamas nella Striscia di Gaza”. Poco prima da Gaza era partito un missile che Israele avrebbe intercettato.
Leggi anche: Hamas diffonde video del padre di Kfir: “Bibi hai bombardato la mia famiglia”

Al Jazeera ha riportato che ci sarebbero stati scontri pesanti soprattutto nella parte centrale della Striscia, dove i carri armati israeliani starebbero colpendo i campi profughi di Nuseirat e Buraij. Difficile dunque un’estensione della tregua, ormai interrotta, che era stata considerata dopo che Israele ed Hamas avevano trovato un accordo per ulteriori 24 ore di cessate il fuoco.

Nella serata di ieri Hamas aveva diffuso un video che mostrava quello che sembra essere Yerdan Bibas che parla a Netanyahu. L’uomo, che secondo quanti dichiarato da Hamas avrebbe perso la moglie ed i due figli (tra cui il piccolo Kfir, 10 mesi) a seguito dei bombardamenti israeliani. L’intera famiglia  era stata rapita e resa ostaggio il 7 ottobre.

Guarda il video di Bibas:

A Gaza sono ricominciati i combattimenti. Dopo l’attentato di ieri a Gerusalemme che ha portato anche alla morte di una donna incinta e di una ragazzina di 16 anni, Israele dichiara di voler interrompere il cessate il fuoco e che ci sono già dei combattimenti in atto tra milizia di Hamas e truppe israeliane dell’Id. Su Telegram, l’Idf ha comunicato: “Hamas ha violato la pausa operativa – spiega l’Idf – e, inoltre, ha sparato verso il territorio israeliano. L’Idf ha ripreso i combattimenti contro i terroristi di Hamas nella Striscia di Gaza”. Poco prima da Gaza era partito un missile che Israele avrebbe intercettato. Al Jazeera ha riportato che ci sarebbero stati scontri pesanti soprattutto nella parte centrale della Striscia, dove i carri armati israeliani starebbero colpendo i campi profughi di Nuseirat e Buraij. Difficile dunque un’estensione della tregua, ormai interrotta, che era stata considerata dopo che Israele ed Hamas avevano trovato un accordo per ulteriori 24 ore di cessate il fuoco. Nella serata di ieri Hamas aveva diffuso un video che mostrava quello che sembra essere Yerdan Bibas che parla s Netanyahu. L’uomo, che secondo quanti dichiarato da Hamas avrebbe perso la moglie ed i due figli (tra cui il piccolo Kfir, 10 mesi) a seguito dei bombardamenti israeliani. L’intera famiglia era stata rapita e resa ostaggio il 7 ottobre.