Vai al contenuto

Giallo a Vicenza, cadavere di ciclista trovato in un fossato: indagini in corso

Pubblicato: 16/12/2023 12:03

Mistero a Lonigo, nel Vicentino, dove la scorsa notte è stato trovato il cadavere di un uomo in un fossato.
Si tratta di un ciclista di 59 anni, di cui ancora non è stata resa nota l’identità, il cui corpo è stato rinvenuto intorno alle ore 1:20 di venerdì notte.
Leggi anche: Tragico incidente, Leopoldo non c’è l’ha fatta: è precipitato nel canalone

L’uomo era nel canale

Su segnalazione di alcuni residenti, i vigili del fuoco e i sanitari del 118 hanno tirato su l’uomo dal canale di scolo, ma il medico ne ha dovuto dichiarare la morte. Non è chiaro cosa sia accaduto e i carabinieri stanno ascoltando coloro che hanno fatto la macabra scoperta.

Dalle prime informazioni che sono state rese su questo caso che ha sconvolto Vicenza e non solo, sappiamo che gli investigatori pensano a un malore o comunque un imprevisto, che improvvisamente ha portato l’uomo a perdere il controllo del mezzo e quindi finire fuori strada. Le operazioni da parte dei pompieri per estrarlo dal canale, sono durate diverse ore.

Ora la salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria, che ha disposto l’autopsia per capire cosa realmente sia accaduto ed escludere eventualmente il malore. Contemporaneamente, sul posto erano impegnati anche i carabinieri per i rilievi e l’area risulta ancora transennata, nonostante siano passate molte ore.
Leggi anche: Auto travolge scooter, muore 41enne. È caccia all’auto pirata