Vai al contenuto

Chiama il 112: “Mamma è malata e non ho soldi per medicine”: i carabinieri le comprano i farmaci

Pubblicato: 03/01/2024 15:49

“Pronto 112? Mia madre è malata, ma io non ho soldi per le medicine. Vi prego, aiutatemi”. È la chiamata ricevuta dalla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Reggio Calabria la sera di Capodanno.

Un’accorata richiesta di aiuto di un uomo alle prese con difficoltà economiche e impossibilitato ad acquistare i farmaci regolarmente prescritti per la propria madre con problemi di salute.

I carabinieri infatti sono subito intervenuti per aiutare la famiglia, arrivando immediatamente con i farmaci necessari ma portando in dono anche una busta carica di generi alimentari.
Leggi anche: Bimbo di 11 anni chiama il 112 e fa arrestare il padre: “Venite, sta picchiando mamma”, è il secondo caso in pochi giorni

È subito scattata la gara di solidarietà

I militari dell’Arma, giunti dopo poco nell’abitazione e spinti da un profondo spirito di solidarietà e vicinanza, si sono recati presso la farmacia più vicina e hanno acquistato i farmaci prescritti alla donna e, in un adiacente esercizio commerciale, anche alcuni generi alimentari per assicurare ad entrambi un pasto caldo per la serata. Una volta consegnato quanto acquistato, i militari dell’Arma hanno ricevuto sentimenti di profonda stima e gratitudine per il generoso gesto.
Leggi anche: “Aiutatemi, sta picchiando la mamma”: bambino chiama il 112 e fa arrestare il patrigno