Vai al contenuto

Carneficina sulla strada, autobus si ribalta: decine di coinvolti, morti e feriti

Pubblicato: 16/01/2024 23:06

Un tragico incidente è avvenuto nella notte del 16 gennaio 2024 nella provincia di Mersin, nel sud della Turchia. Un autobus interurbano si è ribaltato all’uscita del distretto di Aydıncık, sulla strada D-400 Mersin-Antalya, provocando la morte di 9 persone e il ferimento di altre 30. L’autobus stava viaggiando dalla località turistica di Marmaris a Mardin quando, uscendo da un tunnel, ha perso aderenza in una curva, ha colpito una barriera e si è ribaltato nei pressi di Yenikaş Mahallesi.
Lite in strada, donna aggredita con un tubo di ferro: salvata da una carabiniera fuori servizio

Le squadre di emergenza, inclusi il servizio di emergenza 112, la gendarmeria, l’AFAD (Autorità per la Gestione dei Disastri e delle Emergenze) e le unità antincendio, sono state inviate rapidamente sul luogo dell’incidente. I feriti sono stati trasportati negli ospedali di Aydıncık, Anamur e Silifke. Il governatore di Mersin, Ali Hamza Pehlivan, ha visitato la scena e ha espresso le sue condoglianze alle famiglie delle vittime, augurando una pronta guarigione ai feriti.

Il Ministro della Salute, Fahrettin Koca, ha comunicato che 15 ambulanze e 45 persone sono state impiegate per l’assistenza e il trasporto dei feriti. Di questi, 14 sono in condizioni gravi. Il Ministro della Giustizia, Yılmaz Tunç, ha annunciato che è stata aperta un’indagine penale per indagare sulle circostanze dell’incidente, con due procuratori incaricati.

Questo incidente ha portato lutto e preoccupazione in tutta la nazione, con le autorità che continuano le indagini per stabilire le esatte cause e circostanze di questa tragedia​​​​​​.

Ti potrebbe interessare anche: Nuove regole per gli influencer: pubblicate le linee guida dell’AgCom. Multe fino a 250 mila euro

Ultimo Aggiornamento: 16/01/2024 23:09