Vai al contenuto

Ondata di gelo mette in ginocchio la Germania. Più di 100 incidenti stradali per le strade innevate

Pubblicato: 18/01/2024 18:55

La tempesta Irene sta flagellando l’Europa, portando neve anche a bassa quota, col rischio di pericolose gelate soprattutto in varie zone della Germania.

Parte del paese ieri è stato messo in ginocchio dal gelo, con i grandi aeroporti, Francoforte e Monaco, che hanno dovuto cancellare oltre la metà dei voli, strade ghiacciate ovunque con incidenti e persone finite in ospedale per le cadute, treni e servizi di trasporto pubblico sospesi e scuole chiuse, il problema odierno del Paese è la neve. Le raccomandazioni della polizia tedesca sono chiare: “Viaggiate con coperte e cibo in auto”.
Leggi anche: Meteo, calo termico nel weekend: neve in collina e gelate in pianura

Il gelicidio

Questa mattina il gelicidio sulla Germania occidentale e meridionale ha causato numerosi incidenti sulle strade ghiacciate. Diverse persone sono rimaste leggermente ferite e anche pedoni e ciclisti sono caduti sulle strade scivolose. Il conducente di furgone è morto in un incidente su una strada scivolosa nell’Eifel. Il 34enne è uscito fuori strada con il suo veicolo in una curva vicino a Bauler (Renania-Palatinato) e si è schiantato contro un albero, ha detto la Polizia di Bitburg. Il giovane è morto sul luogo dell’incidente.

L’operatore ferroviario nazionale Deutsche Bahn ha cancellato diversi treni a lunga percorrenza e ha annunciato che la velocità massima dei suoi treni ad alta velocità ICE sarà limitata a 200 chilometri all’ora per la giornata a scopo precauzionale.

Il servizio meteorologico tedesco aveva avvertito: “tempeste di neve fresca” fino a 30 cm entro le 24 ore. “Nevicate persistenti e talvolta anche abbondanti soprattutto dall’area dell’Eifel e dalla zona di Colonia fino alla Turingia”.

L’aeroporto di Francoforte ha cancellato metà dei voli

L’aeroporto di Francoforte, il più grande della Germania, ha dovuto cancellare più della metà dei suoi 1.047 voli programmati per oggi a causa delle previsioni metereologiche che annunciano pesanti nevicate, pioggia e ghiaccio.

Un portavoce ha precisato che 570 dei 1.047 voli previsti sono stati cancellati. Anche l’aeroporto di Monaco di Baviera ha avvertito che ci saranno “importanti riduzioni del servizio di volo” a causa delle condizioni meteo instabili, con 250 dei 650 voli cancellati.

Nel Saarland la polizia nella mattinata ha dovuto intervenire per più di 100 incidenti stradali. Vicino a Treviri si è verificato un ingorgo sulla A64 perché in Lussemburgo è stato vietato l’ingresso al traffico pesante: i camion in coda sono stati reindirizzati ai parcheggi. Una situazione che ha creato gravissimi disagi in gran parte del paese.
Leggi anche: Meteo impazzito sull’Italia: maltempo alternato a sole nei prossimi giorni, poi bufera di neve nel fine settimana