Vai al contenuto

Lutto nel mondo della musica: muore giovanissimo il chitarrista Benaiah Fiu

Pubblicato: 19/01/2024 19:33

Lutto nel mondo della musica: il giovane chitarrista australiano Benaiah Fiu è morto a soli 32 anni. Una notizia che ha sconvolto tantissimi colleghi, come evidente dai post subito comparsi in rete per ricordare l’artista, che soltanto poche ore prima del decesso si era esibito sul palco. Il corpo senza vita del giovane è stato trovato dalla madre, che lo ha trovato nel letto privo di vita. Dopo aver tentato invano di svegliarlo, ha capito che qualcosa non andava e ha subito allertato i soccorsi: inutili, purtroppo, i tentativi di rianimazione. (Continua a leggere dopo la foto)

Benaiah Flu faceva parte degli Strange Motel e in passato era stato parte di diverse band: Sex Drive, Fiction Control e Paper. Proprio gli ex colleghi dei Fiction Control sono stati tra i primi a lasciare un ricordo del giovane in rete: “Riposa in pace fratello. Alla fine, ci rivedremo di nuovo tutti insieme”. (Continua a leggere dopo la foto)

Pochi giorni fa, Fiu aveva condiviso in rete alcune immagini di un concerto della sua prima band, risalente a diversi anni fa. Al momento non sono state ancora rese note le cause della morte: tra le ipotesi c’è quella di un malore improvviso che avrebbe colpito il giovane nel sonno.

Ti potrebbe interessare anche: Altri guai per la Lucarelli! Lo psicologo di Bibbiano le ha chiesto un risarcimento danni da capogiro

Ultimo Aggiornamento: 19/01/2024 19:35