Vai al contenuto

Studente accoltellato a scuola: panico davanti a tutti, scena terribile

Pubblicato: 06/02/2024 15:48

Uno studente di nome Emanuele, 15 anni, è stato accoltellato alla coscia mentre era a scuola. Individuato l’aggressore, un 17enne di Rozzano. L’aggressione è avvenuta intorno alle 14.15 in via dei Gigli, a Pieve Emanuele, in provincia di Milano, nella sede del Centro di formazione professionale di Afol metropolitana. Il ragazzo ha avuto una severa emorragia. L’ambulanza lo ha trasportato in codice rosso all’ospedale Humanitas di Rozzano. Fonti vicine all’ospedale riferiscono comunque che il codice è diventato subito arancione e che il ragazzo è stato stabilizzato, ma resterà almeno un giorno in osservazione.
Leggi anche: “Gli ha sbattuto la testa contro il muro”. Folle aggressione a scuola, il prof colpito così
Leggi anche: 13enne cade dalla sedia a rotelle fuori da scuola: morto dopo 5 giorni in ospedale

Sul posto sono intervenuti intervenuti i carabinieri della compagnia di San Donato. Secondo le prime ricostruzioni, con i testimoni presenti in quel momento, il quindicenne di Vernate è stato avvicinato dal diciassettenne che gli ha tirato un solo fendente con un taglierino, per poi dileguarsi. I carabinieri l’hanno rintracciato e fermato poco dopo. Si indaga sul movente.
Leggi anche: Anziana uccisa a coltellate e ritrovata in un’auto; poco distante il cadavere di un giovane

Ultimo Aggiornamento: 12/02/2024 11:50