Vai al contenuto

13enne cade dalla sedia a rotelle fuori da scuola: morto dopo 5 giorni in ospedale

Pubblicato: 12/02/2024 11:49
Lecce scuola sedia rotelle

Una terribile tragedia si è verificata in Salento, vicino Lecce, dove ragazzo di 13 anni, affetto da distrofia muscolare e costretto su una sedia a rotelle, è caduto accidentalmente dalla sua carrozzina all’uscita da scuola ed è morto dopo cinque giorni di ricovero in ospedale. La procura del capoluogo salentino ha ora aperto un’inchiesta, dopo la denuncia dei genitori del giovane, per cercare di capire l’esatta dinamica dell’incidente.
Leggi anche: Studente accoltellato a scuola: panico davanti a tutti, scena terribile

La caduta che poi si è rivelata fatale per il 13enne si è verificata lo scorso 6 febbraio nei pressi della scuola media del Salento frequentata dal ragazzo, che poi è morto domenica mattina nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Fazzi di Lecce. Secondo le testimonianze raccolte dagli inquirenti, inizialmente sembrava che le sue condizioni non fossero gravi.

Mistero sulla dinamica dell’incidente

E infatti il 13enne in sedia a rotelle viene addirittura affidato ad un’amica di famiglia per essere riaccompagnato a casa. Ma con il passare delle ore i genitori del ragazzo hanno cominciato a notare in lui un netto peggioramento di salute. Per questo hanno deciso di portarlo per accertamenti presso l’ospedale di Scorrano.

Ma a quel punto le sue condizioni si aggravano ulteriormente, tanto da indurre i medici a decidere il suo immediato trasferimento nel più attrezzato ospedale Fazzi di Lecce, dove purtroppo poco dopo il ragazzo ha perso la vita. Il sospetto è che abbia sofferto di alcune complicanze cerebrali legate alle fratture delle tibie rimediate nella caduta. I genitori hanno dunque deciso di sporgere denuncia, con l’ipotesi di mancata custodia e mancata chiamata al 118.
Leggi anche: Tragedia in montagna: escursionista trovato morto in un dirupo