Vai al contenuto

Luis Molteni: morto l’attore che aveva recitato per Tornatore e Verdone

Pubblicato: 29/02/2024 09:45
Luis Molteni morto attore

Grave lutto nel mondo del cinema, della televisione e del teatro italiano. È morto infatti all’età di 73 anni l’attore Luis Molteni. La sua lunghissima carriera è durata 45 anni. Molteni aveva esordito all’inizio degli anni ‘80 con il film diretto da Maurizio Nichetti ‘Ho fatto splash’. La sua ultima pellicola, invece, è stata ‘Romeo è Giulietta’ di Giovanni Veronesi.
Leggi anche: Grave lutto per l’attore Gary Sinise: il figlio Mac muore a 33 anni
Leggi anche: Uno dei protagonisti di ’16 anni e Incinta’ è morto in un incidente: aveva 20 anni

Il ricordo di amici e colleghi

“Ti ricorderemo per il tuo aspetto alla Danny De Vito ‘de noantri’, il tuo amore per il teatro e la passione per il cinema. Sei ancora sugli schermi con ‘Romeo è Giulietta’. Ti vedremo lì. Tu intanto, caro Luis, goditi il viaggio”, questo il messaggio pubblicato su X dai colleghi del Nuovo Imaie (il sistema mutualistico per gli interpreti).
Leggi anche: Stefano Fresi colto da malore sul palco: costretto a interrompere lo spettacolo

Luis Molteni era nato a Seregno, in Brianza. Durante la sua carriera ha collaborato con moltissimi registi di fama. Oltre ai già citati Nichetti e Veronesi, anche con Carlo Verdone, Giuseppe Tornatore, Sergio Rubini, Gabriele Muccino, Sergio Castellitto, Leonardo Pieraccioni, Neri Parenti.

Oltre al cinema, Luis Molteni è stato attore teatrale. Il suo ultimo spettacolo è stato ‘Il principe abusivo’, con Alessandro Siani e Christian De Sica. Nella stagione 2007-2008 aveva invece recitato nella versione teatrale de ‘La guerra dei Roses’, adattata da Ugo Chiti, proprio nel ruolo che nel film era stato di Danny De Vito. Da menzionare anche la sua partecipazione a fiction televisive come Don Matteo, Elisa di Rivombrosa, Il Commissario Manara e Sono Lillo.
Leggi anche: Lutto nel mondo del cinema: e morto a 48 anni Chris Gauthier, l’attore delle serie Once Upon a Time e Smalville