Vai al contenuto

Tragico schianto in galleria: chi erano Adriana e Senadi, i due giovani morti: “Cosa facevano”

Pubblicato: 12/04/2024 10:50
Incidente Montesilvano giovani morti

Uno schianto terribile che non ha lasciato scampo ad un ragazzo di 23 anni ed una donna di 33 anni. La loro vita si è spezzata in un incidente stradale avvenuto sulla circonvallazione di Montesilvano, all’interno della galleria I Pianacci, in Abruzzo. Le due giovani vittime si chiamavano Adriana Elena Bursuc, nata in Romania 32 anni fa e residente da poco a San Benedetto del Tronto, dove si era trasferita da Montesilvano per lavorare in un night, e Senadi Begani, 23enne moldavo di seconda generazione. Era nato a Penne e risiedeva a Pescara.
Leggi anche: La moglie lo tradisce, lui si vendica sui figli: violenza atroce

Il terribile schianto in galleria

Le vittime viaggiavano su un’Alfa Romeo Coupé quando, poco prima delle 3 di notte, l’auto ha tamponato un’altra macchina e si è schiantata contro il muro della galleria. Per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente, comunque, i rilievi della polizia stradale di Pescara sono ancora in corso. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Pescara e gli operatori sanitari del 118: il medico legale, tuttavia, non ha potuto fare altro che constatare il decesso dei due giovani (entrambi romeni) i cui corpi erano tra le lamiere accartocciate della auto. Per permettere il lavoro dei soccorritori, il tratto interessato dall’incidente è rimasto chiuso al traffico. Al momento del recupero i due cadaveri sono stati trovati entrambi senza cinture di sicurezza. Lui sarebbe morto a seguito di un trauma toracico e lei di un trauma cranico.
Leggi anche: Donna di 73 anni muore, un ragazzo si fa un selfie sul luogo dell’incidente: esplode la polemica

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 13/04/2024 08:48