Vai al contenuto

Kyle Marisa Roth, la tiktoker morta a 36 anni: cause del decesso sconosciute

Pubblicato: 17/04/2024 13:33
Marisa Roth tiktoker morta

Il mondo dei social è sotto shock per la morte improvvisa e inaspettata ad appena 36 anni di Kyle Marisa Roth. La giovane donna era una tiktoker molto conosciuta, un punto di riferimento per gli appassionati del gossip con ben 5,2 milioni di follower su TikTok. “Ne vuoi sapere di più? Ti dirò di più”, era la frase con cui esordiva nei suoi seguitissimi video. La sua morte è stata annunciata lo scorso 15 aprile dai familiari che non hanno però fornito spiegazioni sulle cause del suo decesso. Secondo quanto riportato dal Daily Mail, però, Marisa aveva avuto in passato seri problemi di salute mentale e anche un cancro al colon.
Leggi anche: Arrestato il tiktoker Amine Hafsa: spacciava cocaina a Tor Bella Monaca

Il post della sorella di Kyle Marisa Roth

Non sappiamo ancora cosa sia successo. – queste le parole della sorella Lindsay in un post pubblicato due giorni fa su Instagram – Mia sorella Kyle Marisa è morta la settimana scorsa. Come famiglia stiamo ancora elaborando e decidendo come celebrare e onorare correttamente la sua vita. Non sappiamo ancora che sia successo”.

“So che è arrivata a così tante persone con il suo umorismo, intelligenza, bellezza, attivismo gossip, atletismo e altro ancora. Aveva così tante qualità. Se qualcuno vuole parlare di lei, io sono qui per condividere ricordi. Vi terrò aggiornati anche su qualsiasi memoriale come previsto. Mi dispiace tanto per coloro che stanno apprendendo di questa perdita in questo momento. Qualsiasi preghiera, pensiero, benedizione o intenzione benevola è ben accolta”, conclude poi la sorella di Kyle Marisa Roth.
Leggi anche: L’influencer Maxim Lyutyi arrestato per la morte del figlio: lo ha lasciato morire di fame per seguire una dieta folle

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 17/04/2024 13:36