Vai al contenuto

L’influencer Maxim Lyutyi arrestato per la morte del figlio: lo ha lasciato morire di fame per seguire una dieta folle

Pubblicato: 17/04/2024 07:22

I follower lo conoscevano anche e soprattutto per la grande passione per la natura e il verde, che l’aveva portato negli anni ad adottare uno stile di vita sempre meno invadente nei confronti del pianeta. Quello che nessuno avrebbe potuto mai immaginare, però, è che proprio quella determinazione lo avrebbe portato a un orrore senza fine, causando addirittura la morte del figlio nato da appena un mese. L’influencer russo Maxim Lyutyi è finito infatti in manette per la morte del bambino, che lui sosteneva potesse nutrirsi soltanto dell’energia solare: al momento del decesso il bimbo pesava appena 1,3 chili ed era in uno stato di evidente denutrizione.
Leggi anche: Kyle Marisa Roth, la tiktoker morta a 36 anni: cause del decesso sconosciute

La morte del bambino risale ad alcuni mesi fa, ma soltanto in queste ore è emersa l’assurda verità dietro quella tragedia: “Non allattarlo, può vivere di energia solare” avrebbe detto in alcune occasioni l’uomo alla compagna, immergendo inoltre più volte il figlio nell’acqua gelata per “renderlo più forte”. A causa delle sconsiderate pratiche alimentari, il bimbo pochi giorni dopo la nascita ha avuto un malore che ha costretto i genitori al ricovero. Stanco a causa della malnutrizione, poco dopo l’arrivo in ospedale è morto.
Leggi anche: Fake news sul cibo, “Mangiare dopo le 18 fa ingrassare?”: la risposta del dietologo Giorgio Calabrese

Durante il processo, l’uomo ha tentato più volte di scaricare la colpa su sua moglie, che è stata anch’essa arrestata. Proprio in queste ore, però, Maxim Lyutyi ha ammesso le proprie responsabilità. Recluso in un carcere russo, l’uomo rischia ora una condanna a 8 anni di carcere per la morte del figlio.

Leggi anche: Ponte sullo Stretto, doccia fredda per Salvini: arrivano 239 richieste di integrazione nel progetto

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 26/04/2024 10:58