Vai al contenuto

Il principe William torna a lavoro dopo l’annuncio del cancro di Kate. “Mi sto prendendo cura di lei”

Pubblicato: 20/04/2024 07:14

È riapparso in pubblico dopo alcune settimane lontano dagli impegni ufficiali. Il principe William, erede al trono britannico, è tornato oggi al suo ruolo istituzionale di rappresentante della dinastia da quando lo scorso 22 marzo la principessa Kate ha annunciato di avere un cancro di natura imprecisata e di essere sotto chemioterapia. William è tornato a lavoro giovedì 18 aprile ed ha partecipato ad una giornata dei volontari alla charity Surplus to supper, ente di beneficenza che si trova nel Surrey si occupa di distribuire cibo a chi ne ha più bisogno.
Leggi anche: “Stavolta è tutto vero”. Kate, la foto a sorpresa spiazza (ed emoziona) tutti

Ora che le acque sembrano essersi calmate, William ha la serenità giusta per vivere a pieno i suoi incarichi in presenza. Infatti l’erede al trono si è mostrato durante l’evento sorridente ma si è anche emozionato quando ha parlato della moglie e del papà Carlo.
Leggi anche: William, tornano gli impegni pubblici dopo l’annuncio del cancro di Kate

William visibilmente commosso mentre parla della moglie

Rachel Candappa, una delle volontarie dell’ente, ha consegnato a William due biglietti di pronta guarigione, uno per la principessa del Galles e l’altro per il re Carlo. L’erede al trono ha prontamente ringraziato la donna, in maniera delicata, proprio come solo lui sa fare. “La ringrazio lei è molto gentile”. Rachel ha poi chiesto al principe William di prendersi cura della moglie Kate. “Certo, lo farò”, ha risposto commosso William. 

Jennie Bond, ex corrispondente reale ha raccontato a The Mirror che il principe William ha deciso di tornare a lavoro il giorno dopo al ritorno a scuola dei suoi figli, subito dopo la pausa pasquale. “Una cosa sensata – ha sottolineato l’esperta -.Sistemare i bambini e poi concentrarsi sui compiti ufficiali. Ed è un inizio cauto, vicino a casa e vicino alle questioni che gli stanno a cuore: la comunità e l’ambiente”.

In realtà il principe di Galles era apparso in pubblico la scorsa settimana, dopo il periodo lontano dai riflettori seguito al filmato di Kate, ma si trattava di un’uscita di famiglia in compagnia del primogenito George, 10 anni, mentre insieme guardavano la partita dell’Aston Villa allo stadio di Birmingham.

La ricomparsa di William anche a livello ufficiale mira a trasmettere un segnale di rassicurazione rispetto alle difficoltà che la royal family sta attraversando. E appare un segnale positivo dopo che – a differenza di re Carlo, anch’egli sottoposto a terapie per un tumore diagnosticato nei mesi scorsi e reso noto al Paese a inizio febbraio – i principi di Galles e i loro tre figli non avevano potuto prendere parte nemmeno al tradizionale appuntamento della messa reale di Pasqua, domenica 31 marzo a Windsor. 
Leggi anche: Nuova crisi tra Kate e William. La principessa vuole una villa da sogno per gestire la malattia, William tentenna

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 23/04/2024 16:14