Vai al contenuto

Fedez incastrato da un testimone. Sospetti sui pagamenti agli ultras, l’inchiesta si allarga

Pubblicato: 15/05/2024 07:41

Una situazione che si va facendo via via sempre più complicata, quella del rapper Fedez. Coinvolto nell’aggressione a danno del personal trainer dei vip Cristiano Iovino al culmine di una serata in discoteca a Milano. E incastrato, oltre che dalle telecamere presenti nel locale e all’esterno, anche da alcuni testimoni che hanno di averlo riconosciuto in maniera inequivocabile. A notarlo, come riportato dal Corriere della Sera, sarebbero stati due guardiani di un complesso residenziale di via Traiano, nella zona dove è avvenuta l’aggressione: “Con lui c’era anche una ragazza bionda“. Si tratta di Ludovica Di Gresy, amica dell’artista e secondo alcuni giornali sua nuova fiamma dopo la separazione con Chiara Ferragni.  Le immagini della serata mostrano un’aggressione violentissima, durata una quarantina di secondi, “una scarica di calci e pugni con almeno 8-9 persone in strada e Iovino, solo, che cerca disperatamente di resistere ai colpi”.

Lo scenario fa pensare a una sorta di spedizione punitiva, anche se non sono stati ancora chiariti i motivi che potrebbero aver dato il via a tanta violenza. Il pubblico ministero Michela Bordieri ha aperto un fascicolo per rissa aggravata e lesioni che vede già un indagato. I carabinieri, nel primo intervento la notte tra domenica 21 e lunedì 22 aprile, hanno acquisito i filmati delle telecamere di via Traiano e sono ora al lavoro per identificare tutti i presenti. Iovino al momento non ha sporto denuncia per l’accaduto, nonostante diversi invita a farlo. Ma le testimonianze raccolte sono ormai molte.

Secondo le ricostruzioni, gli animi si sarebbero acceso all’interno del locale, con la security intervenuta per cacciare tutti fuori. Ma lo scontro sarebbe poi proseguito con frenetici contatti via telefono tra Fedez e Iovino per “chiarire” quanto successo. Ad innescare la lite nel privé parole di troppo del personal trainer sulla accompagnatrice del rapper. Da lì si sarebbe arrivati all’appuntamento sotto casa di Iovino, con l’assalto e la voce subito iniziata a circolare circa la presenza del rapper. Dall’entourage del cantante non sono arrivati commenti né smentite.

Leggi anche: Corruzione ligure, Toti verso le dimissioni dopo l’interrogatorio

Continua a leggere su TheSocialPost.it