Vai al contenuto

Allegri, l’annuncio dopo la finale con l’Atalanta: “Lascio una Juventus forte”

Pubblicato: 16/05/2024 08:19
Massimiliano Allegri lascio Juventus

È un Massimiliano Allegri incontenibile quello che si presenta davanti ai microfoni di Mediaset dopo la vittoria della Juventus contro l’Atalanta nella finale di Coppa Italia. L’allenatore bianconero, almeno fino al termine di questa stagione, prova a gettare acqua sul fuoco della polemica sul suo gesto nei confronti del direttore sportivo Cristiano Giuntoli durante i festeggiamenti: “Ce l’avevo con Giuntoli? Non è successo niente, io rispetto molto la società e gli uomini”. Ma poi si lascia sfuggire una frase ambigua sul suo futuro alla Juve.
Leggi anche: Juve, Allegri dà di matto e “caccia” Giuntoli: il video delle polemiche

Le parole di Massimiliano Allegri sul suo futuro alla Juventus

Lascio…se dovessi lasciare la Juventus, visto che mi danno già fuori, lascio una Juventus forte”, questo il lapsus di Massimiliano Allegri che lascia così intendere che il tecnico livornese il prossimo anno lascerà Torino. “È una questione di rispetto e di comportamenti, sono molto contento di far parte di questa gloriosa società. Devo ringraziare la Juventus perché in questi otto anni mi hanno dato la possibilità di vincere tanti trofei”, prosegue poi Massimiliano Allegri.

“Credo che è nel diritto di una società decidere, per me era una serata importante, era una finale, in carriera mi sono divertito abbastanza, stadio pazzesco con tifosi meravigliosi da entrambe le parti, mi sono divertito e spero di viverne altre nella mia carriera. Sono molto contento per i ragazzi, hanno regalato una gioia alla società, ai tifosi e a me. Vincere non è mai facile ma è nel dna della Juventus”, conclude così Allegri.
Leggi anche: Allegri via dalla Juventus: la decisione è già stata presa

Ultimo Aggiornamento: 16/05/2024 12:18