Vai al contenuto

Guido Crosetto colpito da un malore improvviso: trasportato d’urgenza in ospedale

Pubblicato: 21/05/2024 21:20

Il ministro della Difesa, Guido Crosetto, è stato costretto a lasciare in anticipo il Consiglio Supremo di Difesa per essere trasportato in ambulanza in ospedale a causa di un problema di salute, come confermato proprio in queste ore da fonti della Difesa. L’esponente di Fratelli d’Italia sarà sottoposto nelle prossime ore a degli accertamenti, dopo esser stato colto da un senso di malessere durante la riunione del Consiglio di martedì 21 maggio. I medici hanno deciso per il ricovero, in attesa di capire cosa sia successo. Al momento non sono stati rilasciati annunci ufficiali in merito alle sue condizioni, anche se gli esponenti del partito di Giorgia Meloni si sono detti sereni, lasciando intendere che la situazione non sia grave.
Leggi anche: Bimbo di 9 anni dimesso dall’ospedale: “Ha l’influenza”. La terribile morte per setticemia…

Crosetto era stato ricoverato d’urgenza in ospedale lo scorso febbraio a causa di un forte dolore al petto. In seguito al ricovero all’ospedale Carlo Nancy di Roma, a Crosetto era stata diagnosticata una lieve pericardite (un’infiammazione alla membrana del cuore) che non non aveva provocato danni cardiaci. Il ministro, 61 anni, aveva già avuto alcuni problemi cardiaci nel 2013.
Leggi anche: Guido Crosetto ricoverato per pericardite: le condizioni del ministro della Difesa

Il primo a esprimere vicinanza a Guido Crosetto in queste ore è stato Carlo Calenda. Il leader di Azione, dopo la notizia del trasferimento in ambulanza, ha augurato al ministro “una pronta guarigione a nome mio e di tutto il partito”. Poco dopo sono arrivate anche la parole del leader della Lega Matteo Salvini: “Forza Guido! Ti aspettiamo al più presto!”.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 22/05/2024 15:49