Vai al contenuto

Grave incidente sulla superstrada: moto in fiamme, 33enne in Rianimazione

Pubblicato: 02/06/2024 13:23

Un gravissimo incidente stradale si è verificato nella mattinata di oggi, domenica 2 giugno, sulla strada statale 379 che collega Bari a Brindisi: all’altezza dello svincolo per Pantanagianni (Carovigno) una moto e un’auto si sono scontrate violentemente, probabilmente a causa di un tamponamento. Il motociclista è stato sbalzato via dalla sella, finendo sull’asfalto. Il veicolo a due ruote ha preso fuoco. La strada in direzione sud è stata chiusa al traffico precisamente “Egnazia e delle Terme di Torre Canne”, al km 30. Il traffico è temporaneamente deviato in complanare. Precisa Anas in una nota. 
Leggi anche: Parcheggia l’auto in divieto di sosta: muore motociclista. L’attore Mauro Santopietro accusato di omicidio stradale
Leggi anche: Moto si schianta contro un muro: muore 17enne, illeso l’amico

Il motociclista è gravissimo

In molti si sono fermati per prestare soccorso, il rogo ha provocato una colonna di fumo nera visibile da decine di km di distanza. Sul posto, oltre a sanitari del 118 e vigili del fuoco, si sono recati gli agenti della Polizia stradale e personale Anas. Il motociclista, 33enne, è stata portato in ospedale in codice rosso, e ricoverato in Rianimazione, le sue condizioni sono critiche. Alle 11.54 la strada è stata riaperta. 
Leggi anche: Perde il controllo della moto che si schianta contro un muretto e si incendia: morto Gianni Auguadro

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 10/06/2024 08:25