La famiglia di Angela Grignano chiede aiuto

Lesplosione avvenuta a Parigi due giorni fa, ha lasciato dietro di sé tanta paura e ha provocato morti e feriti. Quell’esplosione rischia però di spazzare via per sempre anche il sogno di ballare di Angela Grignano, rimasta ferita ad una gamba e che ha già subito 3 operazioni. Per questo motivo, la sua famiglia ha deciso di lanciare una raccolta fondi affinché lei possa continuare a coltivare il suo sogno: diventare una ballerina professionista.

La sua famiglia vuole che Angela torni a ballare

Purtroppo, sabato, Angela Grignano è rimasta suo malgrado coinvolta nell’esplosione verificatasi in un panificio di Rue de Trevise a Parigi e causato da una fuga di gas.

Angela Grignano: per farla ballare la famiglia chiede aiuto

Angela Grignano. Foto: Facebook Angela Grignano

La 24enne di Trapani è rimasta gravemente ferita ad una gamba e dopo aver subito all’arto ben 2 interventi – il secondo è stato particolarmente impegnativo infatti si è protratto per ben 6 ore -, non si sa ancora quante altre operazioni chirurgiche saranno necessarie affinché la gamba della ragazza ritorni alla normalità. Per questo motivo, con la finalità di ricevere un aiuto da chi può offrirlo, la famiglia della giovane ha deciso di lanciare una raccolta fondi sulla piattaforma GoFundMe.

Sulla piattaforma si legge: “Non siamo sicuri di quanti altri interventi chirurgici Angela dovrà subire per rimettersi in piedi, ma siamo molto soddisfatti dei suoi progressi, tuttavia ci sono ancora molti passi da fare per tornare alla normalità“.

Perché Angela si trovava a Parigi

Angela Grignano lavora all’hotel Ibis di Parigi che si trova esattamente dall’altro lato di Rue de Trevise, dove si è verificato l’incendio in cui è rimasta ferita.

La famiglia di Angela Grignano chiede aiuto

Angela Grignano. Foto: Facebook Angela Grignano

Ha scelto di vivere a Parigi e coltivare lì il suo sogno di diventare una ballerina, come racconta il testo della raccolta fondi lanciata dai suoi familiari per aiutarla: “Dovete sapere alcune cose su Angela, ha solo 24 anni e si è avventurata da sola dalla Sicilia a Parigi, in Francia.

Ha vissuto in questo nuovo paese solo pochi mesi, sperando di aprire nuove porte e realizzare il sogno di ballare in questa città famosa in tutto il mondo“. Al momento, il sogno di Angela è purtroppo appeso a un filo, tutto dipenderà dal decorso post operatorio e dalle eventuali cure cui dovrà sottoporsi nei prossimi mesi, cure che avranno un peso economico sulla sua famiglia considerevole.

Da qui, la decisione dei familiari di chiedere un aiuto attraverso una raccolta fondi a chiunque possa offrirlo.