A distanza di meno di 24 ore dall’elezione del vincitore della 69esima edizione del Festival di Sanremo, non si placano le polemiche a seguito della vittoria dell’artista Mahmood, eletto vincitore grazie al voto della giuria e delle due sale stampa. Votazione andata a scapito del secondo classificato Ultimo, che invece aveva raggiunto più del 46% dei consensi grazie al televoto.

Ultimo atto in questa diatriba andata avanti per tutto il giorno, ripercuotendosi anche sulla diretta di Domenica In dedicata al Festival, boicottata da più artisti, è l’annuncio del Codacons di voler presentare un esposto all’antitrust.

Sanremo: il Codacons presenterà un esposto all’antitrust

Voto del pubblico umilato” questa la motivazione dietro la decisione presa oggi dal Codacons. Secondo quanto si legge nel comunicato stampa, viene presentato il caso dei voti che non combaciano. Al televoto, il cantante in gara Ultimo ha ottenuto il 46,5% ma la classifica è stata ribaltata dalla giuria d’onore e dai voti dei giornalisti “rendendo inutile la spesa dei telespettatori per il telefoto”, un meccanismo definito, come si legge “che potrebbe realizzare una pratica commerciale scorretta”.

[caption id="attachment_335352" align="alignnone" width="854"]Alessandro Mahmood, vince il 69 Festival di Sanremo Alessandro Mahmood, vince il 69° Festival di Sanremo[/caption]

L’esposto sarà depositato domani alle autorità competenti per la concorrenza, con il fine di denunciare proprio il suddetto meccanismo del voto dell’ultima serata. Il suddetto meccanismo ha fatto sì che il volere del pubblico fosse ribaltato provocando anche un danno economico nei confronti dei cittadini.

I dati contrastanti e il danno ai telespettatori

I dati del televoto in effetti parlano chiaro, come detto in precedenza, secondo il volere del pubblico da casa, Ultimo ha raggiunto il 46,5% dei consensi. Mentre il cantante vincitore del Festival, Mahmood, ha raggiunto solo il 14,1% dei voti. Risultati che sono stati ribaltati: “Così facendo, il voto del pubblico da casa è stato di fatto annullato e umiliato, con conseguenze enormi sul fronte economico, considerato che i telespettatori hanno speso soldi attraverso il televoto. Un televoto reso inutile dalle decisioni delle altre giurie”.

[caption id="attachment_335353" align="alignnone" width="854"]Ultimo si classifica secondo e scoppia la polemica Ultimo si classifica secondo e scoppia la polemica[/caption]

Il meccanismo delle votazioni, quindi, sembra aver arrecato un danno a quegli utenti che da casa hanno espresso la propria preferenza (a pagamento) e potrebbe addirittura realizzare la fattispecie di pratica commerciale scorretta”. Conclude il comunicato, annunciando la speranza che l’Antitrust apra un’indagine sulla classifica.

Ultimo attacca il sistema delle votazioni

Il secondo classificato del Festival, dopo aver lasciato Sanremo nella notte, non presentandosi alla puntata dedicata di Domenica In, ha messo bene in chiaro il suo punto di vista riguardo il risultato.

Nelle sue Instagram Stories il cantante ha ringraziato i suoi sostenitori: “Siete più di quanti pensino loro”, ha commentato. Il cantante ha poi voluto chiarire i motivi dietro al suo disappunto dal quale poi è scaturito anche un duro screzio con i giornalisti. “Io mi chiedo come sia possibile che, nonostante il Festival di Sanremo dia la possibilità id votare spendendo dei soldi e si riesce ad arrivare al 46,5 p% dei voti, mentre un altro artista arriva al 14%, questa differenza venga completamente ribaltata dal giudizio di giornalisti e da 8 persone “giuria d’onore” che con la musica c’entrano poco anzi niente”.

[caption id="attachment_335358" align="alignnone" width="854"]Ultimo attacca il sistema del televoto su Instagram Ultimo attacca il sistema del televoto su Instagram. Credits: Instagram[/caption]

Senza giri di parole, Ultimo attacca il sistema accusando che "Non è il festival scelto dal popolo ma dai giornalisti. (...)Allora non fate votare la gente, non fate spendere soldi - commenta il cantante, per poi concludere - io mi sento in colpa, sono dispiaciuto per tutti coloro che mi hanno votato”.

[video width="480" height="852" mp4="https://www.thesocialpost.it/wp-content/uploads/2019/02/Ultimo-attacca-il-sistema-dei-voti.mp4"][/video]