nicola pende

Giornata di profonda tristezza per Stefania Sandrelli e per il figlio Vito, entrambi colpiti da un lutto. È morto di fatto l’ex marito della famosa attrice italiana, Nicola Pende, noto anche per essere uno dei chirurghi più famosi a Roma negli anni ’60. Quel successo però, era dovuto soprattutto al suo particolare fascino che, ai tempi, aveva conquistato anche la Sandrelli.

Lutto per Stefania Sandrelli e il figlio Vito

È morto il “chirurgo playboy” degli anni ’60, Nicola Pende. La loro relazione fu sotto i riflettori sopratutto intorno agli ‘anni 70 quando purtroppo, il loro matrimonio, aveva iniziato a naufragare.

Complice il flirt che la Sandrelli ebbe con il colosso del cinema francese conosciuto sul set di Novecento, Gerard Depardieu, la situazione familiare non decollò come forse si aspettavano e nonostante la nascita di loro figlio Vito, nel 1974, i due si separarono poco dopo, nel 1976. Vito non era però il primo figlio della Sandrelli: l’attrice di Viareggio infatti, aveva già messo al mondo nel 1964, quindi 10 anni prima, la figlia Amanda, avuta dalla precedente relazione con Gino Paoli. Tuttavia, di quel matrimonio con il ricco imprenditore Pende, nonostante l’amore e poi la rottura clamorosa, ebbe voluto parlare molto poco rilasciando solo frammentate dichiarazioni: “Tutto sbagliato.

Dovevamo separarci. Volavano le pentole“.

stefania sandrelli
Una giovanissima Stefania Sandrelli negli ‘anni 70

La morte di Hamer

Oggi, alla luce della morte di Pende, il cui figlio Vito ha voluto seguire le orme affermandosi anche lui, nello scenario romano, come chirurgo, viene quasi naturale ricordare anche un fatto di cronaca che lo riguardò in prima persona. Nicola Pende infatti, nel 1978 rischiò di morire. Si trovava sull’isola di Cavallo quando, insieme a Vittorio Emanuele di Savoia, tra i due scoppiò una ferocissima lite.

Adirato, il Savoia imbracciò un fucile e cercò di uccidere Pende, sparandogli un colpo che però, Pende schivò. La pallottola però colpì un’altra persona, Dirk Hamer. Un ragazzo che si trovava al largo dell’isola, su un’altra imbarcazione e proprio per quel colpo, poche settimane dopo, morì.

stefania sandrelli
L’attrice italiana Stefania Sandrelli nello studio di Porta a Porta