Guendalina Tavassi e Cristian Imparato


Dopo la sfuriata avvenuta in diretta tv da parte di Cristian Imparato, il cantante non molla l’osso e, finito il programma, torna sull’argomento "Guendalina Tavassi" mentre si trova nella casa.

Il caso "punturine"

Cristian Imparato è decisamente furioso, dopo ciò che è accaduto al Grande Fratello. La ragione del dramma nasce dal fatto che Guendalina Tavassi, a Pomeriggio 5, aveva parlato di un flirt che il cantante avrebbe avuto con il suo parrucchiere ed avrebbe anche insinuato che quest’ultimo avrebbe confermato i sospetti di chi crede che Imparato abbia fatto ricorso alla chirurgia plastica. La Tarassi ha raccontato: "“Il mio parrucchiere dice che Cristian ha fatto delle punturine alle labbra perché a causa dei problemi di salute è dimagrito parecchio".

La voce è arrivata dentro la Casa, alterando il buonumore di Imparato: “Ma chi è questa Guenda? Ma cosa ha fatto nella vita? Ma chi gliele ha fatte queste confidenze?” ed ovviamente la risposta della Tavassi non è tardata ad arrivare al grido di "Da che pulpito viene la predica".

storia instagram guendalina tavassi
Una delle stories pubblicate da Guendalina Tavassi

Questo ha scatenato la furia di Guendalina Tavassi, che con un video ha risposto per le rime dichiarando di voler incontrare Imparato: "Io voglio andare là dentro, mi voglio portare un chirurgo estetico con tanto di lastre take away!”. Non solo: "Lui che ha cantato una canzone 20 anni fa, per carità, bravissimo, un bambino di dieci anni con l’apparecchio fisso ma adesso è tornato in televisione per raccontare che non è rifatto. Io sono stata dentro il programma che sta facendo lui, se non fosse che io l’ho fatto dieci anni fa e non ero famosa per le punturine!".

Parrucchieregate

La reazione post-diretta di Imparato è stata uguale e contraria, ma riferita al protagonista del racconto (l’ormai chiaccheratissimo parrucchiere): "Ma sta bene? Ma gli manca qualche rotella? Lui sa cos’è una storia d’amore? Poi manda la Tavassi a fare da difensore. Ma gli attributi dove li hai? Perché non è venuto lui qui in stanza? Perché c’è il marcio. Invece è venuta a parlare l’altra, poretta pure lei. La pochezza, la pochezza, questa è solo pochezza".