TV e Spettacolo

Vittorio Sgarbi insolito papà: “Quando serve c’è”

Il critico d'arte Vittorio Sgarbi partecipa a Live con le figlie Alba ed Evelina, avute da donne diverse. Danno un'immagine diversa da quella che il Sgarbi ha mostrato quando, insieme alla Parietti, affronta gli sferati che aspettano da tempo la vendetta
sgarbi in tv con le figlie

Vittorio Sgarbi e Alba Parietti contro tutti: i due “provocatori” hanno deciso di affrontare le temibili Sfere di Live-Non è la D’Urso. Gli sferati sono stati scelti tra i “vecchi nemici” del duo di opinionisti e “contestatori” professionisti e sono pronti a vendicarsi di quanto subito. Dopo una lunga serie di invettive arrivano in studio le due figlie del critico, che ne danno un’immagine nuova.

Le figlie di Sgarbi

Alla trasmissione partecipano anche le due figlie di Sgarbi, Alba, 20 anni, ed Evelina, 19 anni.

Quando serve c’è“, racconta Evelina. “Io ho un’altra convinzione, che i figli sono delle madri, i padri sono un incidente. Le tre madri avevano un’età abbastanza avanzata da trovare nei figli la piena soddisfazione. Loro lo sanno, nel senso che un padre è un padre della volontà. Sono felice che siano così belle intelligenti grazie alle madri“, commenta il critico d’arte. Anche se on ricorda chi è nata prima: “Non c’ero mai

Leggi anche: Sabrina Colle parla del rapporto con Sgarbi: “Per me il tradimento sessuale non è importante”

vittorio sgarbi insieme alle figlie
Vittorio Sgarbi insieme alle figlie Alba ed Evelina

Daniela Martani a Sgarbi: “Babbione erotomane”

Ad iniziare il dibattito è Daniela Martani, ex gieffina che accusa il critico d’arte di fare una lista di donne con cui ha avuto rapporti sessuali: “Mette le tacche sul muro, è una cosa schifosa, ridurre le donne a dei corpi.

Quando aveva 30 anni era un playboy, ma il passo per diventare un vecchio babbione erotomane, sporcaccione è breve“. “Non capisco il ragionamento“, ha replicato Vittorio Sgarbi, “Se vogliamo parlare io ho fatto una serie di battute per capire le quali serve una certa capacità ironica. Le offese meriteranno una querela, io sono stato con donne che sono state con me deliberatamente, che avevano dato il pieno consenso per far pubblicare i nomi sui giornali.

Le 350 donne sono un numero generico che non corrisponde al vero“.

Scontro durissimo con Caterina Collovati: “Rompic******i”

Dopo è il turno di Caterina Collovati che chiede ad Alba Parietti di rendere conto di quanto detto dopo le frasi sessiste del marito Fulvio Collavati. “State facendo dei discorsi così misogini e maschilisti orripilanti. Tu hai un po’ di problemi Caterina, non mi fai parlare“, risponde la showgirl, “Il danno più grosso a tuo marito lo hai fatto tu.

Lui avrebbe solo dovuto scusarsi, quando uno sbaglia lo deve dire“. Sgarbi poi sbotta contro Collovati: “Rompic******i, vada a fare in c**o“. Parte poi il coro insieme al pubblico: “Capra! Capra!“.

Sgarbi contro Collovati a Live
Sgarbi contro Collovati a Live

Cruciani: “Cosa discuti, l’essenza di Sgarbi?”

Vedo del moralismo d’accatto ridicolo, soprattutto da Martani. Sgarbi non ha mai fatto nulla senza il consenso di una donna, sono testimone oculare. Non c’è nessuna donna che abbia portato in tribunale Sgarpi per una questione di sesso. Non capisco perché sei così interessata alle questioni di Sgarbi“, dichiara Cruciani.

Potrebbe interessarti