TV e Spettacolo

Marilyn Monroe, i suoi ultimi mesi di vita in una serie tv

BBC Studios produrrà una serie tv sugli ultimi mesi di vita di Marilyn Monroe, mettendo in risalto il rapporto tra politica, potere e spettacolo negli anni '60.
Marilyn Monroe

A oltre 50anni dalla sua morte, Marilyn Monroe rimane una delle icone più affascinanti e misteriose della storia del cinema. BBC Studios ha annunciato che l’avvenente diva americana sarà la protagonista di una nuova serie televisiva, incentrata sui suoi ultimi mesi di vita. La trama della serie targata BBC ha il sapore della sfida: ancora oggi infatti le circostanze della sua morte sono avvolte dal mistero.

La trama della serie tv

The last days of Marilyn Monroe: questo il titolo provvisorio scelto dalla BBC per la serie.

Alla sceneggiatura ci sarà l’abile penna di Dan Sefton, già acclamato in Inghilterra per Trust Me, miniserie ambientata in un ospedale. Un deciso cambio di argomento per Sefton, che ora si metterà alla prova con le vicende sentimentali e professionali della Monroe. La serie ruoterà intorno al rapporto di Marylin con i suoi capi e alla storia d’amore con l’ex Presidente USA John Fitzgerald Kennedy, passata alla storia come una delle più chiacchierate relazioni extraconiugali del mondo politico. Sefton si è dichiarato “emozionato (…) di portare questa incredibile storia vera sullo schermo”.

Marilyn Monroe e JKF
Le foto che hanno fatto la storia: l’unico scatto della Monroe insieme a JF Kennedy

Un nuovo sguardo sulla vita di Marilyn

In realtà, la vita di Marilyn Monroe è già stata raccontata in tutte le salse possibili. Da scrittori a registi, molti hanno cercato di catturare l’essenza della star. Spesso si sono concentrati sulla narrativa dell’attrice dalle umili origini che d’un tratto si ritrova catapultata sotto i riflettori, e tra gli eccessi, hollywoodiani. Per questo motivo la BBC ha scelto un taglio nuovo: non la favola del successo della Monroe, ma una serie definita “ambiziosa” e ambientata “dove il crudele glamour della Hollywood degli anni Sessanta e la dura politica di Washington si incontrano”.

Potere, amore, lealtà, successo: gli ingredienti per una serie tv da binge-watching non mancano.

Marilyn Monroe sarà protagonista di una serie tv
Ancora non si sa chi interpreterà Marilyn Monroe nella serie tv della BBC

Chi interpreterà Marilyn Monroe?

È ancora top secret il nome dell’attrice che si calerà negli scomodi panni della Monroe e tenterà di replicarne il carisma. Voci suggeriscono Michelle Williams, Gemma Arterton o Ashley Judd, tutte attrici che hanno già impersonato questa celebrità senza tempo sul piccolo o grande schermo.

Interpretare Marilyn significa diventare, almeno per il favore della telecamera, un’icona di stile e di sensualità, ma anche una donna fragile, sensibile e spesso incompresa. Un compito che potrebbe spaventare. “Il desiderio di Marylin di essere presa sul serio come attrice e la sua battaglia contro i potenti che controllano il mondo del cinema è tristemente importante oggi come allora”, ha affermato Sefton.

Potrebbe interessarti