alberto-urso

Il suo nome è Alberto Urso ed oltre ad essere il protagonista di un tenero gossip insieme alla “collega” Tish, è anche il vincitore di Amici 2019. Lo scorso sabato il giovane tenore ha trionfato per il volere del pubblico, vincendo 150 mila euro in gettoni d’oro.

Bello, talentuoso e coscienzioso, il 21enne Alberto sa già come investire il premio incassato dal talent. Lo ha rivelato al Corriere della Sera in una lunga intervista in cui ha raccontato le prime emozioni all’indomani della vittoria che ha voluto dedicare alla nonna Rosetta e ai suoi genitori che hanno creduto in lui e che per lui hanno fatto tanti sacrifici.

L’alba dopo la vittoria

Quel sabato sera sarà stato per Alberto il più magico della sua vita. Il giovane Urso, tenore in erba, si è svegliato il giorno dopo la finale di Amici per realizzare che quello della notte prima, no, non era stato un sogno.

maria-de-filippi
Alberto vince Amici 2019

Ho riacceso il telefonino dopo 5 mesi… 13 mila messaggi!” ha spiegato al Corriere raccontando il suo ritorno alla realtà.Non so come fare.

Sono andato a letto alle sette“. Ma in quel sogno Alberto avrebbe voluto abitarci ancora un po’. “Avrei voluto restare a dormire nella casetta, ma era venuta anche la mia famiglia e li ho raggiunti in albergo“.

Una nuova realtà

Eppure oggi la realtà per Alberto ha un colore diverso, quello del successo, dell’arte e della passione, ripagata dopo anni di sfori. “La lirica me l’ha fatta scoprire mio padre. Lui ha un’agenzia di pratiche automobilistiche, ma per passione organizzava concerti alle Eolie. Una volta portò un tenore: il giorno dopo iniziai a imitarlo.

Papà notò la mia voce e decise di mandarmi a lezione: canto prima, pianoforte, batteria…“. Ma non sono solo i genitori i destinatari della dedica di Alberto, anche nonna Rosetta che oggi non c’è più è stata uno sprone costante per lui. “Che da lassù sarà contentissima“. E il premio? “I 150 mila euro in gettoni d’oro li investo negli studi” ha spiegato Urso.

alberto-urso-2
Alberto Urso e Maria De Filippi

Oggi nel mondo si affaccia un nuovo Alberto, consapevole ed orgoglioso del proprio talento… e non solo.

No, sono uno a cui piace piacere” dichiara Urso che ormai è stato classificato vero e proprio sex-symbol.Mi prendo in giro per la panzetta, ma mi tengo in forma. Un cantante è come un atleta. Gioco a calcio con gli amici, ala destra. La partecipazione a ‘Ti lascio una canzone’? Ho imparato a conoscere il palco. Se mi riguardo vedo un ragazzino che doveva mangiare un po’ meno pasta“.