milly carlucci guarda caterina balivo

Da regina del palcoscenico a regina del salotto. Milly Carlucci è ancora fresca fresca di finale di Ballando Con le Stelle, e ancora carica di entusiasmo si siede di fronte a Caterina Balivo, a Vieni da Me.

Milly Carlucci ospite di Caterina Balivo

Tanti i temi toccati durante l’intervista concessa da Milly Carlucci all’amica e collega Caterina Balivo. Tante le chiacchiere che vertono un po’ sulla carriera della conduttrice un po’ sull’ultima recentissima edizione di Ballando con le Stelle che ha registrato un successo probabilmente mai visto prima, sconosciuto alla Carlucci che è riuscita a battere – e per più volte – anche l’amata-antagonista, Maria De Filippi.

L’imbarazzo di Caterina Balivo

Chiacchierando con Caterina Balivo, Milly Carlucci ha voluto rivolgere anche a lei l’invito, volto al futuro, di partecipare al suo programma di successo in veste di provetta ballerina ma la Balivo non è sembrata affatto convinta.

Anzi, di fronte alla richiesta della Carlucci la conduttrice di Vieni da me è del tutto impallidita: “Mi vergogno!! Scendere in campo davanti a tutti mi terrorizza. Già sudo“. Una risposta che tuttavia, per quanto “negativa”, non ammette il rifiuto.

L’emozione ricordando Frizzi, Mayer e Ballandi

Parlando sempre di Ballando con le Stelle, la Balivo ha voluto poi provocare un po’ la Carlucci lanciando una stilettata sulla giuria, criticata in lungo e in largo. La Carlucci però non ha atteso un secondo in più: “Non mi toccare la giuria“, le ha subito risposto la conduttrice velenosamente ironica. “Non è tanto cosa dicono. È il modo come lo dicono. Non sai mai se ti stanno facendo un complimento oppure no“, continua la Carlucci discorrendo sulla sua fedelissima giuria.

Ma ovviamente non si è parlato solo di questo: Milly Carlucci ha infatti avuto modo di emozionarsi raccontando di Bibi Ballandi, l’amico del mondo dello spettacolo scomparso circa un anno fa, e ancora di Fabrizio Frizzi, Sandro Meyer e del suo papà, morto all’età di 91 anni.

*immagine in alto: Milly Carlucci e Caterina Balivo a Vieni da me (frame)