marco carta e luca di risio

A scrivere il colpo di scena nella vicenda che ha visto coinvolto Marco Carta, accusato di furto aggravato, è Luca Dirisio. Il cantante di Calma e Sangue Freddo ha scelto di commentare l’accaduto sul suo profilo Instagram l’intervento del collega nello studio di Barbara D’Urso a Live.

L’ex allievo di Amici ha voluto spiegare la sua posizione nel losco fatto che mescola cronaca e gossip. Ha scelto il programma condotto da Carmelita per un confronto con il pubblico e con i suoi fan. Cosa che sembra non aver apprezzato Dirisio.

Il duro attacco

Il presunto furto di 6 magliette, da parte di Mrco Carta, alla Rinascente ha subito scatenato fiumi di commenti.

Il cantante ex allievo di Maria De Filippi si è dissociato da ogni accusa raccontando la sua versione alla D’Urso.

marco-carta-a-live
Marco Carta parla del presunto furto a Lilve

Guardando la puntata Luca Dirisio ha commentato: Cultura e giornalismo!  Anche se ti fosse successo qualcosa, ma vai in tv per raccontare ste cose alla D’Urso? Come fosse la corte suprema! Booooooooo!“. Poi ha aggiunto: “Ma risolviti i ca..i tuoi coi tuoi avvocati, managers e discografici! Sarà che siamo diversi ma io ‘ste trovate le schifo! Schifo sia Cip sia Ciop!

 SPARITE!!! PAGLIACCI!!!!!!!!!! Tanto domani mattina questo post sarà oscurato… Volete vedere???“.

Il post

Queste parole di Dirisio sono apparse sul suo profilo Instagram, d’accompagnamento ad un’immagine rubata al televisore durante l’intervista di Barbara D’Urso a Marco Carta.