Eliana Michelazzo Instagram

L’affaire Pamela Prati è diventato sin da subito talmente tanto contorto che non si è mai capito quale fosse la verità. Una verità che almeno una delle tre donne coinvolte, la Prati, Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, dovrebbe conoscere. Dopo le tante bugie, le smentite e le dichiarazioni rilasciate dalle tre, la Michelazzo ha raccontato ancora una volta nuovi dettagli sul raggiro. L’ex manager si è anche lamentata di com’è costretta a vivere adesso.

La nuova vita di Eliana Michelazzo

Non è un bel periodo per Eliana Michelazzo dopo il Prati Gate. La bufera scoppiata con la storia del matrimonio ha costretto l’ex manager a ridimensionare totalmente la sua vita.

La Michelazzo, dopo l’ennesima bugia smentita sui social, ha raccontato a Fanpage, in un’intervista dal sapore dello sfogo, della situazione difficile che sta vivendo. “Ho stornato alcune delle fatture legate a questa storia, si parlava di truffa e mi sembrava corretto. A parte quello, però, ci sarebbero dovuti essere una serie di pagamenti che a oggi sono stati sospesi“, inizia così il racconto. L’ex manager di Pamela Prati ha poi proseguito: “Quei soldi li aspetto, mi servono per vivere. Mi sembra giusto che io sia pagata visto che ho perso il lavoro.

Sono stata a Ibiza con 200 euro in tasca. Ho spese, scadenze“. Probabilmente negli ultimi mesi la sua agenzia ha perso credibilità e forse per questo motivo i partner con i quali collaborava hanno deciso di ritirarsi dagli accordi: “Mi sono ritrovata dal fatturare 100 mila euro l’anno a smettere completamente di guadagnare. Anche i partner con i quali la mia agenzia collaborava si sono ritirati. Hanno preferito smettere di lavorare con la Aicos“.

La storia su Mark Caltagirone

All’inizio di luglio Eliana Michelazzo aveva fatto sapere che il Prati Gate sarebbe diventato presto un libro. All’interno ci saranno tutte le cose alle quali lei stessa ha detto di aver creduto?

Bisognerà attendere per sapere la verità, e nemmeno con un libro rivelazione forse si saprà mai. Intanto l’ex manager ha risposto ad alcune domande di Fanpage, tirando fuori ulteriori indiscrezioni sulla vicenda. Una tra tutte quella sulla Perricciolo che le avrebbe detto che Mark Caltagirone era un pentito, motivo per il quale l’uomo non poteva comparire nelle foto ed era difficile avere una sua fisionomia. Alla domanda della giornalista: “E tu ci hai creduto?“, la Michelazzo ha, innocentemente, risposto: “Credevo a tutto quello che mi diceva Pamela“.

Immagine in evidenza: Eliana Michelazzo. Fonte: Instagram