mahmood

Alessandro Mahmoud, in arte Mahmood, ha avuto un anno davvero ricco di successi. Dopo aver vinto il Festival di Sanremo ed essere arrivato secondo agli Eurovision, il cantante italo-egiziano è stato invitato a chiudere l’ultima edizione del Giffoni Film Festival, esibendosi sul palco del noto evento di cinema per ragazzi lo scorso 27 Luglio. Per l’occasione Mahmood, molto apprezzato dai fan anche per il suo stile particolare caratterizzato da camicie a fantasie eccentriche e pantaloni larghi, ha indossato un look molto cool.

L’outfit particolare del cantante

Mahmood si è infatti presentato sul red carpet del festival con un modello personalizzato di t-shirt targata MSGM con su stampata un’adorabile foto di lui da piccolo, in una posa che ha cercato d’imitare.

Nella foto che ha postato su Instagram, appare infatti con la stessa espressione della foto stampata sulla maglietta. Impossibile non notare poi quanto Mahmood abbia preservato le fattezze di quando era piccolo, la somiglianza è evidentissima: dagli occhi alle labbra, dalla mimica facciale alle sopracciglia. Mahmood sceglie sempre degli outfit originali e anche se di solito lo vediamo indossare camice super colorate, con questa maglietta ha davvero sorpreso tutti.

Visualizza questo post su Instagram

??‍♂️

Un post condiviso da Mahmood (@mahmood) in data:

Le dichiarazioni su Ultimo

Durante il festival Mahmood ha anche rilasciato delle dichiarazioni riguardo il cantante Ultimo, nome artistico di Niccolò Moriconi, con il quale si è “scontrato” nella competizione canora del Festival di Sanremo per il primo posto. Tante sono state le polemiche a riguardo, provenienti anche da personaggi della politica come il vicepremier Salvini, il quale aveva accusato la giuria di essere composta da buonisti di sinistra e di aver premiato il cantante solo per le sue origini straniere.

[…] Io non ho nulla contro Ultimo. Perché poverino? Tra l’altro sta spaccando, ho visto che sta riempiendo stadi. Ci sta se era inca**to – ha dichiarato Alessandro ai giornalisti presenti al Giffoni Film Festival – sai alla fine se ti dicono che vinci fin dall’inizio e poi non vinci, poi noi siamo ragazzi giovani, ci può stare che ti arrabbi.”

Ultimo, il quale sembrava essere il favorito alla vittoria, aveva preso molto male la sconfitta, ritirandosi arrabbiato nella sua stanza d’albergo dopo la notizia. Il cantante aveva dichiarato però di non provare rancore verso il collega Mahmood.

Nessun risentimento, quindi, tra i due giovani talenti.