nadia toffa evidenza

Di fronte alla morte non tutti reagiscono allo stesso modo: sia che si tratti di qualcuno con cui si aveva un rapporto di amicizia, o di un parente, sia che si tratti di una persona verso la quale si provava semplice ammirazione, la morte genera sempre reazioni diverse nelle persone e così è stato anche nel caso di Nadia Toffa, la giornalista scomparsa ieri all’età di 40 anni, dopo aver lottato contro il cancro per 2 anni. Nel mirino degli haters sono finiti alcuni vip che ieri non l’hanno ricordata pubblicamente, a fronte di tanti altri personaggi dello spettacolo che lo hanno fatto.

“Vip buoni e vip cattivi”

Molti vip, colpiti direttamente dalla perdita di Nadia Toffa oppure per genuino senso di ammirazione verso la giornalista, le hanno dedicato un post sui propri canali social, altri non ne hanno sentito la necessità o magari non sono riusciti a esprimere pubblicamente il proprio dolore. Ma una cosa, ieri, è stata evidente: tante persone hanno rimproverato i vip che non hanno condiviso pubblicamente un pensiero per la giornalista, colpevolizzandoli.

La partecipazione al dolore per il decesso di un personaggio amato dal pubblico e stimato dai colleghi non può giustificare chi non si è fermato neanche davanti alla morte trasformando la scomparsa di Nadia Toffa quasi in uno spartiacque tra i “vip buoni e vip cattivi”, laddove “i buoni” sarebbero quelli che l’hanno ricordata dedicandole un post sui social, mentre “i cattivi” sarebbero quelli che non hanno sentito di dover dire qualcosa sulla sua scomparsa pubblicamente.

Insulti a chi non ricorda Nadia Toffa

Alla gogna sono finiti ieri diversi personaggi famosi “colpevoli” di non aver dedicato un post sui social a Nadia Toffa, oppure “colpevoli” di aver continuato a postare proprie foto senza ostentare dolore e dispiacere. Tra questi ci sono anche Chiara Ferragni, Joe Bastianich, Benedetta Parodi e Belén Rodriguez.

I commenti si sprecano. Ad esempio, sotto ad una foto in cui l’influencer di Cremona si mostra in costume qualcuno ha commentato: “Ti ho sempre ammirato, ma un post x la Toffa invece del sedere? Ammetto che magari molti la pensano e soffrono e non scrivono nulla perché a poco serve, ma boh io almeno x oggi avrei risparmiato“.

Le parole di un utente sotto al post di Chiara Ferragni
Le parole di un utente sotto al post di Chiara Ferragni. Foto: Instagram Chiara Ferragni

Anche a Belén Rodriguez sono state rivolte parole simili, come se fosse doveroso parlare della morte di un personaggio televisivo. Ecco cosa hanno commentato sotto una foto della showgirl: “Ma un pensiero per Nadia toffa no?!?!?? Boh io scioccata dalla mancanza di sensibilità di alcuni vip“.

Belén Rodriguez riceve critiche per non aver commentato la morte di Nadia Toffa
Anche Belén Rodriguez riceve critiche per non aver commentato la morte di Nadia Toffa. Foto: Instagram Belén Rodriguez

Anche a Benedetta Parodi non sono state risparmiate critiche in questo senso e infatti ecco uno dei commenti che si legge sotto una foto che ha postato ieri: “Una conduttrice del tuo calibro dovrebbe avere una minima sensibilità nei confronti di una collega che oggi purtroppo è mancata a tutti…io un momento di tregua me lo darei..che dici Benedetta?“.

Benedetta Parodi criticata dopo aver postato una sua foto ieri senza ricordare Nadia Toffa
Benedetta Parodi criticata dopo aver postato una sua foto ieri senza ricordare Nadia Toffa. Foto: Instagram Benedetta Parodi

Infine, arriviamo a Joe Bastianich che, stando alle cronache, era molto legato alla giornalista scomparsa ieri. Ecco cosa ha scritto qualcuno sotto una delle sue ultime foto su Instagram: “Joe, ma neanche un pensiero per Nadia?“. Il modo di reagire alla morte di qualcuno è sempre imprevedibile, mentre come reagiscono gli haters, forse, lo è un po’ meno.

Tutti si chiedono come mai Joe Bastianich non abbia scritto qualcosa per Nadia Toffa
Tutti si chiedono come mai Joe Bastianich non abbia scritto qualcosa per Nadia Toffa. Foto: Instagram Joe Bastianich