Chef Rubio

Non si placa il polverone mediatico attorno alla figura di Chef Rubio, a seguito delle dichiarazioni sui poliziotti morti a Trieste. Nell’ennesimo botta e risposta, lo chef torna a difendersi da Matteo Salvini, che ha sostenuto l’attacco di Giletti.

Da Instagram a Twitter

Un’onda lunga che non accenna a placarsi. Da giorni ormai persiste il botta e risposta tra Gabriele Rubini, in arte Chef Rubio, e tante altre figure, istituzionali e non. Dapprima è stata la volta di Matteo Salvini, quindi di Rita Dalla Chiesa e nella giornata di ieri è stata la volta di Massimo Giletti.

L’apertura di puntata di Non è l’Arena di domenica, infatti, è stata dedicata allo Chef e al suo commento sui poliziotti morti a Trieste. Rubio ha poi risposto su Instagram, sostenendo che non fosse vero che avevano provato a contattarlo.
In un perfetto cerchio che si chiude, si ritorna a Salvini. Sul suo profilo Instagram, il leader della Lega ha postato una serie di immagini e il video di Non è l’Arena, con la scritta “Massimo Giletti asfalta Chef Rubio”. Immediata la risposta.

Visualizza questo post su Instagram

Parole sacrosante, applausi a Massimo Giletti.

Un post condiviso da Matteo Salvini (@matteosalviniofficial) in data:

“Con le tasse giochi sui social”

Arriva da Twitter la risposta di Chef Rubio, che ancora una volta non ci sta a vedere Matteo Salvini utilizzare i social e l’autorità in questo modo.

Ditemi se può essere credibile una classe dirigente del genere”, dice Chef Rubio, corredando il post con la foto dalla bacheca Instagram di Salvini e rilanciando l’hashtag #FelpaPig.

I commenti agli articoli

Oltre a questo, sulle storie di Instagram sta commentando gran parte degli articoli usciti che lo riguardano, anche quelli che vanno a toccare i dati auditel dei suoi programmi, presumibilmente calati a seguito dell’impopolarità dei suoi tweet.


Ci saranno altri capitoli su questa vicenda? Ormai i due poliziotti uccisi sono marginali nella polemica tra Chef Rubio e molti altri. Per fortuna ogni tanto qualcuno arriva a “correggere la rotta“, come il bambino di 3 anni che ha portato un fiore in Questura a Roma.

Storie Instagram di Chef Rubio
Chef Rubio su Instagram